Cronaca Ragusa

Lavoro nero, chiuse due attività commerciali

Sette irregolari e quattro in ‘nero’

Ragusa - Sette lavoratori irregolari e quattro totalmente in ‘nero’ sono stati scoperti da carabinieri della compagnia di Ragusa durante controlli, effettuati insieme al Nucleo ispettorato del lavoro, in 10 esercizi commerciali a Ragusa, Scicli, Modica e Pozzallo, dove sono state verificate in totale 25 posizioni lavorative.

Due le attività sospese da militari perché vi è stata riscontrato una percentuale di lavoratori in nero pari o superiore al 20% della forza lavoro presente.

A causa della presenza dei quattro lavoratori in nero sono state contestate sanzioni amministrative per complessivi 20.000.

Due datori di lavoro ai quali è stato imposta la sospensione dell’attività imprenditoriale hanno dovuto anche regolarizzare i dipendenti in nero versando complessivamente 3.900 euro.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif