Appuntamenti Ragusa 15/10/2014 14:06 Notizia letta: 2560 volte

Ragusa ride, a teatro, dal 26 ottobre

Per iniziativa di Maurizio Nicastro
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-10-2014/1413372036-0-ragusa-ride-a-teatro-dal-26-ottobre.jpg&size=452x500c0

Ragusa - Si riparte. All’insegna del buonumore. E non poteva non chiamarsi che “Ragusa ride” la rassegna di teatro comico promossa, per la stagione autunnale, dall’associazione culturale “Palco Uno”.

Dal 26 ottobre al 30 novembre, quattro appuntamenti in cui sarà l’ilarità la protagonista principale.

“Quattro appuntamenti da non perdere – dice il direttore artistico, Maurizio Nicastro, reduce dal travolgente successo ottenuto con il festival del teatro comico quest’estate al circolo velico Kaucana – che avranno come cornice il teatro Don Bosco e che si terranno la domenica pomeriggio per dare a tutti, ma proprio a tutti, la possibilità di partecipare e di essere presenti. Abbiamo scelto ancora una volta delle selezionatissime compagnie che ci faranno divertire con le loro commedie brillanti. Sul palcoscenico, quindi, proposte molto interessanti che siamo certi attireranno l’attenzione del pubblico ragusano sempre ben disposto nei confronti del teatro amatoriale di qualità come quello che metteremo in campo con “Ragusa Ride”. Il nostro principale obiettivo resta sempre quello di fare trascorrere due ore all’insegna della spensieratezza e del sano divertimento, così come abbiamo dimostrato di sapere fare in altre occasioni. E siamo certi che il nostro pubblico affezionatissimo non farà mancare la propria presenza”. Si comincia il 26 ottobre con la compagnia Liotru di Catania che proporrà la divertentissima commedia dialettale “La neve di zio Anselmo”. Il 9 novembre tornerà a Ragusa la compagnia Caf di Aci Catena con la presenza del grande Turi Badalà. Stavolta, porterà in scena la commedia brillantissima dialettale “Li Turchi”. Il 16 novembre sarà la volta del Piccolo Teatro “Città di Gela” con un'altra spassosissima pièce teatrale, che si può ormai annoverare tra i classici, dal titolo “Il medico dei pazzi”. La rassegna chiuderà i battenti il 30 novembre con un pieno di risate proposto dalla compagnia “Teatro degli Archi” di Comiso con “Giuseppe Bonomo, ladro gentiluomo”. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e soprattutto, ancora una volta, ci sarà la possibilità di apprezzare le varie compagnie teatrali che animano questo settore in ambito siciliano. Gli spettacoli inizieranno puntualmente alle 18,30 (l’apertura del botteghino è previsto alle 17). Il prezzo di ingresso è fissato a 8 euro. Convenienti gli abbonamenti per i quattro appuntamenti: appena 28 euro. Per informazioni e prenotazioni, che è consigliabile effettuare per tempo e che danno la possibilità di scegliere i posti migliori sulla piantina, basterà chiamare il 333.4183893.

Redazione