Cultura Castelnuovo 16/10/2014 18:58 Notizia letta: 2073 volte

A Castelnuovo, dove risplende la fotografia sostenibile

La foto bio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-10-2014/1413478811-0-a-castelnuovo-dove-risplende-la-fotografia-sostenibile.jpg&size=753x500c0

Castelnuovo di Porto, Roma - Ultimi preziosi giorni per recarsi a Castelnuovo di Porto, pochi chilometri da Roma, dove, fino al 19 Ottobre, è possibile partecipare alla manifestazione “Castelnuovofotografia”.

Nel piccolo e pittoresco borgo di Castelnuovo, alle porte della Capitale, la manifestazione, diretta dall’architetto Elisabetta Portoghese, apre le sue strade ad un festival dal carattere innovativo, bio.
L’evento rappresenta un’occasione originale di sintesi di voci creative che puntano alla valorizzazione della cultura dell’immagine e dell’editoria coniugate alla sensibilità sapiente e amorevole per il paesaggio e l’ambiente.
Il festival punta con successo, infatti, fin dai suoi primi albori nel 2013, a superare il carattere di appuntamento diretto ai soli specialisti della pellicola, e ad affermarsi, a pieno diritto, quale luogo d’incontro d’elezione di un pubblico motivato, esigente, di appassionati che hanno cura e sensibilità per le sorti del pianeta.
Spazio Canon e il Concorso Extraurbanafotografia riusciranno inoltre, parimenti, a sedurre la curiosità dei neofiti e di coloro che per la prima volta si avvicineranno alla pellicola d’autore, così come Diego Mormorio sedurrà con la sua narrazione per immagini.
Evento “slow”, indipendente, a forte impatto etico, sorretto da una grazia intima ed ecostenibile, il festival intende in primo luogo dare piena visibilità ai protagonisti della fotografia di talento tanto emergenti quanto di leva consolidata e rendere il giusto respiro all’editoria del settore, di qualità, generalmente fuori dai circuiti convenzionali.
Cuore dell’evento è il castello Rocca Colonna cui si aggiunge un’ampia scelta di iniziative, spazio alla danza incluso, nelle vie limitrofe del borgo, noto ai più per la sua prossimità al Parco di Veio.
Tema della edizione del 2014 del festival, la seconda, di quello che è destinato a divenire uno dei più significativi appuntamenti del settore è: “Della natura e del paesaggio nell’era delle emergenze ambientali.”
Il paesaggio contemporaneo tema chiave della manifestazione che prevede un calendario densissimo di appuntamenti, costituisce il nodo vitale di questa riflessione espositiva che consente di aprire ulteriori links creativi, flessibili, innovativi ed esplorativi, orientati verso alterne e fluttuanti forme di scenari di vita: dall’isola interiore alla solitudine urbana, dal target sociale fino allo spazio immaginifico e abissale.
Questi i nomi di alcuni dei protagonisti presenti: Alberto Placidoli, Salvatore Santoro, Luciano Zaccaria, Masimo Bottarelli, Armando Perna, Lucia Baldini, Vasco Ascolini, Graziano Perotti, Chris Warde-Jones..
Se avete cura del pianeta non dimenticate la soavità di Castelnuovo di Porto: lì dove sana creatività, probabilmente la prospettiva migliore dell’umano oggi, e natura si uniscono in un unico magico occhio..

Per maggiori informazioni:
http://castelnuovofotografia.com
 

 Foto di copertina di Salvatore Santoro

Francesca Pellegrino