Appuntamenti Modica 20/10/2014 14:05 Notizia letta: 2121 volte

Sale di Sicilia, con De Angelis, a Modica

Il 22 ottobre
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-10-2014/1413794199-0-sale-di-sicilia-con-de-angelis-a-modica.jpg&size=534x500c0

Modica - Mercoledì 22 ottobre, ore 19, alla Libreria Mondadori di Modica (C.so Umberto I, 123) sarà presentato il romanzo d’esordio di Mariacristina Di Giuseppe, “Sale di Sicilia” (Navarra Editore, prefazione di Neri Marcorè). Durante l’evento interverrà il cantautore Edoardo De Angelis, leggenda del Folkstudio e autore di testi per Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Schola Cantorum, Antonella Ruggero e Mina. De Angelis accompagnerà la presentazione reintepretando il suo album “Sale di Sicilia” (Rai Trade) in un concerto acustico per voce e chitarra.

Il romanzo di Mariacristina Di Giuseppe “Sale di Sicilia” invece è un atto d'amore, un'ode alla Sicilia, della quale l’autrice si dice caduta innamorata. “Senza corteggiamento – racconta la Di Giuseppe – ho ceduto, per mio conto e volontà, alle lusinghe inconsapevoli, alle blandizie innocenti di una realtà urbana, culturale e umana, quella di Palermo, che per motivi ancora ignoti mi ha letteralmente conquistato e tratta dalla sua parte. Sono divenuta, allora, partigiana delle sue virtù, osservatrice addolorata delle sue ferite. Senza foga, a spada bassa, ho imbracciato l’arma più innocua e più potente che uomo abbia mai posseduto: la parola.”

Ambientato in una Palermo che Neri Marcorè nella prefazione definisce “meravigliosa e brutale, troppo spesso oltraggiata, contraddittoria nella sua bellezza e decadenza”, racconta di Vittorio De Luigi, giornalista cinquantenne appassionato di vita, cucina e politica, che vedrà sconvolta la propria routine esistenziale dal fortuito coinvolgimento in un’inchiesta giudiziaria. Le indagini del protagonista prenderanno direzioni inaspettate e lo porteranno a fare i conti con una storia personale ben più coinvolgente, intima e dirompente.

Mariacristina Di Giuseppe (1970) è autrice teatrale con una passione per la parola sospesa tra la cifra poetica e il fluire della prosa. Collabora, inoltre, alla scrittura di testi di canzoni per Neri Marcorè, Milva e Antonella Ruggiero. Dedita all’ideazione e alla creazione di progetti culturali multidisciplinari, il romanzo “Sale di Sicilia” segna il suo esordio narrativo.

Redazione