Cronaca Ragusa 21/10/2014 13:29 Notizia letta: 3322 volte

Ragazzina 15enne vittoriese ruba l'olio motore

Scoperta dalla Polizia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-10-2014/1413891035-0-ragazzina-15enne-vittoriese--ruba-l-olio-motore.jpg&size=669x500c0

Ragusa - La Polizia di Ragusa ha denunciata per furto aggravato e minacce gravi in concorso una 15enne di origini vittoriesi, gravata da specifici precedenti.

Nel pomeriggio di venerdì, un noto esercizio commerciale di Viale delle Americhe segnalava al 113 la presenza in negozio di una ragazzina che si era poco prima impossessata di alcune confezioni di olio-motore per l’importo complessivo di circa 50 euro; allo scattare dei sistemi antitaccheggio, la giovane veniva subito bloccata dal personale in servizio alle casse: dopo le insistenze di questi, dalla propria borsa la 15enne tirava fuori le confezioni rubate.

Trattenuta la ragazza, nelle more dell’arrivo della Polizia nel frattempo chiamata al 113, la stessa telefonava a suo dire alla propria madre la quale – passato l’apparecchio telefonico alla ragazza che aveva bloccato la giovane – minacciava gravemente la donna di lasciare libera la figlia e di non chiamare la polizia, e che in difetto gliela avrebbe fatta pagare; stessa minaccia veniva rivolta alla dipendente del negozio dalla stessa giovane autrice del furto.
Dalla ricostruzione dei fatti svolta dalla Polizia, sembrerebbe che l’azione criminosa – già pianificata – sia stata portata a termine dalla ragazza unitamente ad altre persone, verosimilmente i genitori, che avevano il precipuo compito di sviare l’attenzione dei dipendenti il negozio, finanche di attendere la ragazzina fuori al parcheggio per poi darsi alla fuga.
Per tutto quanto sopra, la minorenne veniva denunciata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni in concorso con altre due persone – al momento in corso di certa identificazione – per furto aggravato e minacce gravi.

Redazione