Sport Basket 22/10/2014 00:07 Notizia letta: 2576 volte

Ciavorella, 50 anni e non sentirli

All Star Game
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2014/1413929309-0-ciavorella-50-anni-e-non-sentirli.jpg&size=616x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2014/1413929309-1-ciavorella-50-anni-e-non-sentirli.jpg&size=1180x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2014/1413929309-0-ciavorella-50-anni-e-non-sentirli.jpg&size=616x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-10-2014/1413929309-1-ciavorella-50-anni-e-non-sentirli.jpg

Scicli - La manifestazione di sabato 18 ottobre organizzata al tensostatico di Iungi per festeggiare i cinquanta anni della fondazione della “Fernando Ciavorella”, pur nella sobrietà della scaletta, è riuscita ad attirare la simpatia del numeroso pubblico presente.
Uno spettacolo tra i più belli degli ultimi tempi che ha visto la presenza della senatrice Venerina Padua, del Presidente Provinciale del CSEN, il parroco della Chiesa Madre Don Concetto Di Pietro e diversi professionisti di Scicli.
Nel breve excursus storico e nelle riflessioni del Presidente Statutario Don Concetto Di Pietro e dell’attuale Presidente del sodalizio dott. Vincenzo Inì è stato evidenziato il valore etico e sociale oltre che sportivo che la “Fernando Ciavorella” ha avuto nel corso della sua lunga attività.
Tra le altre cose è stato evidenziato, nel passato come oggi, notevole carenza nella politica sportiva portata avanti da parte dell’amministrazione pubblica. Così è stato quando negli anni 1979 e 1984 la società che, in entrambe le stagioni sportive partecipava al Campionato di Serie D, fu costretta, per mancanza di un campo coperto, a disputare le gare interne fuori casa e precisamente a Pozzallo nel 1979 ed in un capannone coperto di c/da Arizza nel 1984.
Ma anche oggi non mancano le difficoltà per i costi elevati di utilizzo degli impianti sportivi, l’insufficienza nelle manutenzioni dell’impianto di riscaldamento, del tabellone dei segnapunti e di quello dei 24 secondi, che manca del tutto, le difficoltà di assegnazione in tempo utile degli impianti all’avvio di ogni stagione sportiva e, non per ultimo, la possibilità, dopo più di quindici anni di chiusura, di poter utilizzare come una volta la palestra di via Bixio.
Tra le altre cose è stata sottolineata la funzione educativa in ambito sportivo e sociale della società all’interno del territorio e la presenza delle famiglie alla manifestazione ne attesta proprio la vicinanza e la condivisione dei suoi programmi didattico formativi nell’educazione dei giovani.
A tutti gli atleti è stata consegnata una maglietta ricordo con impresso- 1964/2014 - 50° anniversario, offerta dalla gioielleria “Gioie e Gioielli” di Lara Miccichè. Un simbolo ricordo che diventa per ciascun partecipante il modo di ricordare a se stesso, agli amici, ai propri figli di aver presenziato anche lui alla festa per il cinquantenario della “Fernando Ciavorella”. Un ricordo simbolico senza dubbio di condivisione di ideali formativi sportivi e di principi di etica sociale, ma anche un simbolo per riconoscersi ed essere riconosciuti all’interno del sodalizio. Quel voltarsi all’indietro, come il gesto di un atleta che ha indossato la vecchia tuta bianca e blu con la scritta “Sebron” o altri che hanno portato le vecchie magliette di color giallo o blu della società, sono il modo più simpatico per ritornare nel tempo passato, più o meno lungo, e rivivere i ricordi della propria gioventù e delle vecchie avventure sportive.
Al termine è iniziata la parata delle formazioni storiche formate dagli atleti presenti che hanno preso parte nell’anno 1979 al “Campionato di Serie D”, nell’anno 1984 al “Campionato di Serie D” e nell’anno 1994 al “Campionato di Serie C2”. Quindi sono scesi in campo i gruppi giovanili, il gruppo femminile e la formazione che quest’anno partecipa al Campionato di I Divisione.
Al termine si sono confrontati nell’All Star Game del Cinquantenario le due formazioni delle vecchie glorie della “Fernando Ciavorella”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg