Attualità Ispica 24/10/2014 22:01 Notizia letta: 3773 volte

Guide naturalistiche, boom di iscrizioni

L'iniziativa di Sikelion
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2014/guide-naturalistiche-boom-di-iscrizioni-500.jpg

Ispica - È cominciato negli scorsi giorni, presso Villa Principe Bruno di Belmonte, un corso di interpretazione ambientale, volto alla formazione di guide naturalistiche professionali, che accompagnino i turisti (e non solo) alla scoperta del nostro stupendo angolo di Sicilia.
Il corso, che prevede un totale di quattordici lezioni frontali di due ore ciascuna, più sei esercitazioni pratiche nel territorio, è organizzato dall’Ente Fauna Siciliana in collaborazione con l’associazione Zymè-Fermenti culturali di Ispica ed il prestigioso patrocinio dell’A.I.G.A.E. (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche).
La serietà degli enti promotori e l’immediatezza dello sbocco lavorativo (è previsto il rilascio di un attestato), insieme alla deliberata abbordabilità della quota d’iscrizione (90 euro; solo 80 per i tesserati Legambiente, Zymè, E.F.S. ed A.I.G.A.E.) hanno fatto registrare un vero boom di presenze da ogni parte dell’isola.
Nelle intenzioni dei promotori, e del Circolo Sikelion che vi ha convintamente aderito, l’iniziativa vuole essere una risposta a due problemi, parimenti spinosi, in cui da tempo si dibatte la Sicilia: da una parte, la penuria di opportunità occupazionali, e dall’altra la scarsa valorizzazione dell’immenso patrimonio naturalistico che essa ha in dote.
Viva soddisfazione è stata espressa dalla dott.ssa Annalisa Figura, nella doppia veste di presidente Zymè e socia di Sikelion: «L’interessata partecipazione agli incontri già svolti ed il fatto, in particolare, che tutti e cinquanta i posti disponibili sono stati impegnati in così breve tempo -ha detto- ci conferma nell’utilità del nostro impegno, e testimonia come i nostri giovani siano tutt’altro che apatici e “bamboccioni”; bensì consapevoli che, oggi più che mai, occorre rimboccarsi le maniche, e che l’unica carta vincente nel mondo del lavoro è la formazione».

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg