Attualità Vittoria 26/10/2014 13:43 Notizia letta: 2953 volte

Fine del fermo biologico per i pescherecci di Scoglitti

Parla l'assessore Avola
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-10-2014/1414327485-0-fine-del-fermo-biologico-per-i-pescherecci-di-scoglitti.jpg&size=667x500c0

Vittoria - “Stanotte tornerà in mare la quasi totalità della flotta peschereccia di Scoglitti”. A comunicarlo è l’assessore al Decentramento, Salvatore Avola, che, rivolgendosi all’intero territorio provinciale ibleo e ai Comuni viciniori sul versante nisseno, rimarca come la marineria scoglittiese sia la più grande e produttiva che si affaccia sul Canale di Sicilia, da Portopalo a Mazara del Vallo.
“Il mercato ittico di Scoglitti - dice Avola – è il luogo ideale dove acquistare pesce fresco, appena sbarcato dal lunedì al venerdì, dalle ore 14,00 in poi e fino ad esaurimento. I prezzi sono davvero bassi, se si considera l’assenza di ricarichi che comporterebbero ulteriori passaggi commerciali. Il rapporto qualità prezzo, peraltro, non ha eguali! Qui la formula dal produttore al consumatore trova la sua sede ideale ed è direttamente verificabile, a vista, dal momento in cui il pesce viene portato dalle imbarcazioni al mercato. In tempi di crisi, comprare al mercato ittico di Scoglitti, è quanto di più conveniente si possa fare per mangiare pesce fresco di giornata.”

Redazione