Sport Ispica 27/10/2014 20:29 Notizia letta: 3568 volte

Nuovo direttivo Vespa Club Ispica

Presidente è Matteo Modica
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-10-2014/nuovo-direttivo-vespa-club-ispica-500.jpg

Ispica - L’Assemblea dei soci dell’associazione Vespa Club Ispica ha eletto, nella seduta dello scorso 11 ottobre, i membri del nuovo Consiglio Direttivo.

Tale organo risulta formato per il prossimo triennio da: Matteo Modica, Roberto Monaco, Felice Aprile, Giovanni Aprile, Giorgio Caccamo, Giuseppe Santoro, Marco Ruffino.

Il nuovo Consiglio Direttivo ha poi scelto al suo interno, come da Statuto, i differenti incarichi: Presidente Matteo Modica; Vice Presidente e responsabile logistico – organizzativo Roberto Monaco; segretario e referente registro storico Felice Aprile; Revisore dei conti Giovanni Aprile; Consigliere e responsabile marketing, internet e social media Giuseppe Santoro; Consigliere e referente turistico Giorgio Caccamo; Consigliere e delegato stampa e relazioni esterne Marco Ruffino.
Ciò che traspare dall’esito delle votazioni è la volontà dei soci di dar vita ad un direttivo che, pur essendo rinnovato, possa dare continuità ai progetti realizzati nell’ultimo triennio i quali hanno permesso di rendere il Vespa Club Ispica e “I Vespi Siciliani” dei brand riconoscibili e sinonimi di un modo innovativo di intendere il movimento vespistico.
Anche le singole deleghe non sono frutto del caso ma al contrario si è cercato di ottimizzare esperienza e competenze personali con lo scopo di dare un ulteriore impulso all’attività sociale.
L’intero Consiglio, al di là delle cariche, si propone di lavorare congiuntamente e in spirito di grande collaborazione nell’ottica di quel fine ultimo che è sempre stato la valorizzazione turistico – culturale del territorio.
Il Vespa Club Ispica nasce nel 2011 in modo del tutto naturale quale veste giuridica e formale di un gruppo di persone già legate da un rapporto di amicizia e da interessi comuni quali la passione per la Vespa, il cinema, l’arte e la mission di promuovere un territorio, nella sua accezione più ampia, dalle notevoli potenzialità. Da allora si è sempre contraddistinto per la qualità delle iniziative poste in essere le quali hanno ottenuto un ottimo riscontro da parte di addetti ai lavori e non.
Si è trattato di un triennio molto intenso e ricco di soddisfazioni se si pensa che in un lasso di tempo relativamente breve l’associazione ha organizzato: 3 raduni (due edizioni de “I Vespi Siciliani” e “Vespe degli Iblei” in collaborazione con altri club del comprensorio) cui hanno partecipato centinaia di appassionati provenienti da tutta Italia, esposizioni di Vespe ed attività culturali, Vespa tour alla riscoperta delle amenità paesaggistiche ed architettoniche della Sicilia sud – orientale viste da una diversa prospettiva, una manifestazione a tema “vintage” (“I fiori nei vesponi”) per promuovere due perle storico – naturalistiche quali il vignale S.Giovanni e Cava Ispica purtroppo in stato di semi abbandono.
Dulcis in fundo, le due kermesse dedicate a Divorzio all’italiana e Pietro Germi che hanno avuto una risonanza mediatica nazionale ed internazionale e che hanno favorito la valorizzazione di Ispica non solo quale città del liberty e del barocco ma anche come location di un film premio Oscar, sul solco di un fenomeno in continua ascesa quale la promozione cineturistica del territorio.
In questi anni si è cercato inoltre di applicare il concetto di “rete” nel senso di coinvolgere strutture ricettive, esercenti commerciali, associazioni cittadine, imprenditori locali ecc. per realizzare, col contributo di tutti e senza alcun fine di lucro, eventi che potessero lasciare un segno tangibile e che si spera possano essere forieri di quel risveglio socio – economico da più parti auspicato.
Il nuovo direttivo è già al lavoro per programmare le attività del prossimo anno sociale (campagna tesseramenti, esposizioni, terza edizione de “I Vespi Siciliani” e alcune novità in fase di definizione) di cui sarà possibile avere cognizione nelle prossime settimane attraverso i consueti canali facebook/twitter/instagram.
L’auspicio del direttivo e di tutti i soci del Vespa Club Ispica è che il prossimo mandato possa essere altrettanto intenso e portatore di gratificazioni.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg