Cronaca Ragusa 03/11/2014 01:03 Notizia letta: 3084 volte

Autotrasporto, 11 aziende con tachigrafi alterati

Scoperte dalla Polizia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-11-2014/1414973039-0-autotrasporto-11-aziende-con-tachigrafi-alterati.png&size=667x500c0

Ragusa - Undici ditte di autotrasporto che impiegavano operai in nero e che avevano alterato i tachigrafi sono state individuate e sanzionate dalla Polizia stradale di Ragusa e Vittoria negli ultimi otto mesi.

Il mancato rispetto dell'orario di lavoro e l'utilizzo di manodopera in nero, che, di fatto, costituiscono una concorrenza sleale nei confronti delle ditte oneste ed un potenziale rischio per la circolazione stradale.

In un'azienda su oltre metà della flotta, 20 tir, immatricolati dopo il 2006 (sui quali per legge dovevano essere installati dei tachigrafi digitali che consentono di verificare elettronicamente i dati nonché la funzionalità degli apparati di sicurezza quale l'impianto frenante), erano stati tolti i tachigrafi digitali e reinstallati abusivamente quelli analogici. La sostituzione, con ulteriori artifici (quali dichiarazioni degli autisti, durante i controlli, che avevano dimenticato i vari dischetti di registrazione del lavoro svolto o la carta di circolazione dei mezzi), consentiva di eludere centinaia di controlli in ambito nazionale, in 16 diverse province, sulle ore effettivamente lavorate dai conducenti delle ditte.
 

Redazione