Sport Dressage 05/11/2014 00:47 Notizia letta: 2658 volte

4 allievi Società Ippica Ragusana tra i primi 10

Nel Campionato Promesse
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-11-2014/1415144911-0-4-allievi-societa-ippica-ragusana-tra-i-primi-10.jpg&size=875x500c0

Ragusa - Sabato 1 e domenica 2 scorsi si sono tenuti presso il Circolo Ippico degli Ulivi di San Giovanni La Punta (CT) i Campionati Regionali di dressage.
Il dressage è una disciplina equestre dove il binomio, formato da cavallo e cavaliere, esegue movimenti prestabiliti da un grafico (detto ripresa) su un campo di forma rettangolare di dimensioni 20x60 in quelle di livello medio alto. Questo campo è delimitato da un basso steccato bianco con delle lettere che indicano dove iniziare o terminare i movimenti della ripresa che si sta eseguendo. Le riprese sono catalogate da lettere e numeri che accoppiati indicano la difficoltà tecnica.
La Società Ippica Ragusana ha presentato in gara 7 binomi suddivisi tra Campionato Promesse e Campionato E.
Nel Campionato Promesse Children (cioè le amazzoni ed i cavalieri di età massima di 14 anni) la S.I.R. ha presentato quattro allievi al loro primo campionato regionale di dressage, ed esattamente: Afra Barone e Marianna Bracchitta che hanno montato entrambe il cavallo ragusano quindicenne Querven; Alessia Mastrosimone e Marco Farruggio che hanno montato il pony italiano di 8 anni Alceo.
Afra Barone con Querven, avendo ottenuto nelle due giornate di gara il 2° posto in E60 ed il 3° posto in E80 ha conquistato il bronzo del Campionato Promesse Children.
Gli altri tre allievi si sono così posizionati nella classifica finale del Campionato: Alessia Mastrosimone con Alceo 7° posto. Marco Farruggio, sempre con Alceo, 8° posto. Marianna Bracchitta con Querven 9° posto.
Quindi, un esordio in gara veramente ottimo per questi allievi della scuola di equitazione della S.I.R., che montando in gara due dei 10 equini (tra cavalli e pony che ordinariamente sono a disposizione degli allievi durante le lezioni), hanno dimostrato che il dressage è una disciplina assolutamente da non sottovalutare e nella quale, lavorando con impegno, si possono ottenere risultati da cui partire anche come base per eccellere anche nel salto ostacoli.
Nel Campionato E hanno partecipato per la categoria children Giorgia Fichera con il castrone tedesco Lombardo (7° posto nella classifica finale) mentre nella categoria juniores Luisa Malfitano con la cavalla di origini spagnole Caprise de Pravia (9° posto nella classifica finale, e Alessia Diquattro con il castrone ragusano Visuale (10° posto nella classifica finale). Inoltre Luisa Malfitano con Caprise de Pravia 7° posto nel Campionato Kur E (la Kur è una ripresa di dressage dove il binomio deve effettuare dei movimenti obbligatori e non con musica scelta per il binomio stesso).
Gli istruttori Mario Scribano e Marialuisa Antoci si ritengono soddisfatti dei risultati ottenuti dai 7 binomi, nonostante i più “esperti” abbiano avuto dei momenti “no” e sono sicuri che il dressage verrà portato avanti all’interno della S.I.R. sia tra gli allievi della scuola di equitazione sia tra i proprietari di cavalli.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg