Cronaca Vittoria 06/11/2014 17:18 Notizia letta: 5637 volte

Va a fuoco autodemolizione a Vittoria

Ignota al momento la causa del rogo
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-11-2014/va-a-fuoco-autodemolizione-a-vittoria-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-11-2014/1415312246-1-va-a-fuoco-autodemolizione-a-vittoria.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-11-2014/va-a-fuoco-autodemolizione-a-vittoria-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-11-2014/1415312246-1-va-a-fuoco-autodemolizione-a-vittoria.jpg

Vittoria - Un vasto incendio è divampato alle 13.55 di oggi in un deposito giudiziale di autoveicoli in contrada Boscopiano a Vittoria, nei pressi della Fontana della Pace. Ad accorgersi di quanto stava accadendo, quasi subito, una Volante della Polizia di Stato in transito sulla vicina S.S.115, circonvallazione di Vittoria. Gli agenti hanno subito notato una densa colonna di fumo nero levarsi dal deposito e per questo si sono immediatamente recati sul posto, richiedendo l’intervento del proprietario dato che l’ingresso era chiuso. In quel momento, infatti, non erano presenti dipendenti, in pausa pranzo. Dentro l'are, grande circa 2000 mq ed adibita a deposito di autovetture in custodia giudiziale, le fiamme si levavano da tre veicoli. Immediata la richiesta e l’intervento dei Vigili del Fuoco che, nonostante l’azione tempestiva di spegnimento, non riuscivano a contenere le fiamme. A causa del forte vento e della presenza di carburante nei serbatoi dei veicoli, infatti, l'incendio si propagava rapidamente sino a distruggere circa 100 veicoli. Durante l’intervento si sono susseguite diverse esplosioni, probabilmente a causa della combustione di liquidi ancora contenuti nei serbatoi dei veicoli. Per via delle esplosioni, inoltre, alcune schegge metalliche hanno danneggiato alcuni infissi di una vicina struttura adibita a casa di riposo. Le fiamme hanno lambito anche una parte della stessa struttura Una densa e persistente nube di fumo, inoltre, si è levata durante l’incendio ed era visibile da quasi tutta la città. Non si registrano feriti.
Il titolare dell’azienda è C. G., vittoriese di 66 anni, incensurato. L'uomo si occupa di soccorso stradale ACI e deposito giudiziale. Le cause che hanno dato vita all'incendio sono ancora in corso di accertamento. A condurre le indagini gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vittoria di Vittoria e dalla Squadra Mobile di Ragusa.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif