Modica 21/11/2014 10:28 Notizia letta: 3955 volte

Giulio Poidomani: il mio omaggio a Modica e ad Antonioni

"Mai", un cortometraggio di 12 minuti
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-12-2014/1418490049-0-giulio-poidomani-il-mio-omaggio-a-modica-e-ad-antonioni.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-12-2014/1418490049-1-giulio-poidomani-il-mio-omaggio-a-modica-e-ad-antonioni.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-12-2014/1418490049-2-giulio-poidomani-il-mio-omaggio-a-modica-e-ad-antonioni.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-12-2014/1418490049-0-giulio-poidomani-il-mio-omaggio-a-modica-e-ad-antonioni.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-12-2014/1418490049-1-giulio-poidomani-il-mio-omaggio-a-modica-e-ad-antonioni.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-12-2014/1418490049-2-giulio-poidomani-il-mio-omaggio-a-modica-e-ad-antonioni.jpg

Modica - Giulio Poidomani ha 29 anni, è modicano, e fa il regista.- 

Trasferitosi negli States, per formarsi cinematograficamente, in questi giorni è tornato in Sicilia per girare, nella sua città, un cortometraggio, di 12 minuti, dal titolo "Mai" e dedicato a Michelangelo Antonioni.

Il corto è ispirato a "L’avventura" di Antonioni, girato in parte a Noto, film che segnò l'inizio del legame artistico e sentimentale fra il regista e la protagonista del film, Monica Vitti. 

"Mai" racconta invece una storia d’amore e di delusione omosessuale, con un finale etero: una ragazza approda in Sicilia per riconquistare la sua donna perduta, e si ritrova a vagare infelice tra le strade di Modica, fino ad accettare – come chi non ha più niente da perdere – il corteggiamento di un ragazzo che la porta fino ai piedi della Fonte Aretusa, a Siracusa, raccontandole la triste storia della ninfa e di Alfeo.

La ninfa Aretusa, di cui Alfeo era innamorato, per sottrarsi al suo corteggiamento, fuggì in Sicilia e, nei pressi di Siracusa, grazie ad Artemide, si trasformò in fonte. Il dio, innamorato, al fine di ritornare da lei, pregò Zeus di cambiare il corso del fiume di cui era padrone. Zeus impietosito da Alfeo gli permise di deviare il suo corso passando sotto le acque del mar Ionio per sfociare appunto nei pressi di Siracusa, nell'isola di Ortigia dove avrebbe incontrato di nuovo la ninfa Aretusa.

La produttrice del film è Isabella Roberto.
Protagonisti del corto saranno Alessandro Gangi, già nel cast di Squadra Antimafia, Flavia Ripa, che proprio in queste settimane sta girando nei teatri italiani con “Santi balordi e poveri Cristi”, e Ilaria Ambrogi, attrice, scrittrice e regista che vive e lavora a New York.

Il corto è prodotto dall’associazione culturale Purple Roads Pictures, di Isabella Roberto e Giulio Poidomani 

 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg