Modica 22/11/2014 15:21 Notizia letta: 3107 volte

Pasta amara, un film di Ivano Fachin

Il 27 all’Aurora
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-11-2014/1416666285-pasta-amara-un-film-di-ivano-fachin.jpg&size=378x500c0

Modica - Un documentario per raccontare storie che appartengono contemporaneamente al passato remoto e al presente attuale, personaggi e saperi, memorie e mestieri: “Pasta amara”, l’ultimo lavoro realizzato dal regista Ivano Fachin, con la partecipazione e il sostegno dell’Antica Dolceria Bonajuto, sarà presentato in anteprima nazionale giovedì 27 novembre 2014 alle ore 20 al Nuovo Cineteatro Aurora di Modica. Fachin ancora una volta sceglie di ricorrere al linguaggio documentaristico per salvare certi frammenti di vite sul punto di andare perduti, catturando gesti prima ancora che testimonianze e narrazioni. 

Il documentario è stato realizzato da Akash, con la produzione esecutiva di Saoussen M’Saddak. La fotografia è stata curata da Lorenzo Sammito, insieme a Ivano Fachin. L’audio è stato curato da Alberto Migliore in presa diretta e Flavia Ripa al mix.

Pasta Amara è nato quasi per caso, da un’idea condivisa con Franco e Pierpaolo Ruta e con Carmelo Chiaramonte -spiega Ivano Fachin - e tutti insieme, col tempo, ci siamo lasciati entusiasmare dalla possibilità di mostrare da un punto di vista assolutamente inedito tradizioni legate all’identità e all’anima della nostra città. Se sulla ‘Pasta Amara’ eravamo convinti di sapere tutto, questo documentario dimostra che c’è sempre una nuova storia che vale la pena di essere scoperta e raccontata. Il pubblico, anche modicano, ne resterà sorpreso”.

La prima di “Pasta Amara”, peraltro, arriva in coincidenza con un importante riconoscimento a Ivano Fachin, che proprio nei giorni scorsi è stato selezionato tra i dodici finalisti di FictionLab, il laboratorio di scrittura organizzato dalla Film Commission Torino Piemonte, volto a sviluppare progetti di fiction televisive. Fachin si è aggiudicato la selezione con il progetto “Cus Torino Rugby” e, insieme agli altri finalisti, prenderà parte al workshop che si terrà a Torino il prossimo dicembre, alla presenza dei più importanti produttori nazionali, che visioneranno le proposte con la possibilità di valutarle e opzionarle per trasformarle davvero in nuove fiction tv. 

Prima di questo importante appuntamento, Fachin ha scelto, insieme all’Antica Dolceria Bonajuto, di presentare a Modica il suo ultimo lavoro, che subito dopo “partirà” per i Festival dedicati al documentario. 

Per l’appuntamento del 27 novembre al Nuovo Cineteatro Aurora l’ingresso è libero. Al termine della serata sarà offerta una degustazione a cura dell’Antica Dolceria Bonajuto. 

Redazione