Attualità Scicli 24/11/2014 20:42 Notizia letta: 2346 volte

Nasce per Scicli il Laboratorio di Rigenerazione Urbana Sostenibile

Il Prg è scaduto da 12 anni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-11-2014/nasce-per-scicli-il-laboratorio-di-rigenerazione-urbana-sostenibile-500.jpg

Scicli - "D’una città non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda" (Italo Calvino, Le città invisibili).

Dopo dodici anni dall’approvazione dell’ultimo strumento urbanistico la collettività sciclitana si trova ad affrontare una nuova esperienza di pianificazione del territorio. Tante sono “le domande” che i cittadini, le organizzazioni culturali, i lavoratori tutti ed i visitatori avanzano sul futuro della città di Scicli e tutte profondamente diverse tra loro.
A seguito di un incontro tenutosi giorno 30 ottobre presso l’aula consiliare del Comune di Scicli, tra il Commissario ad Acta geom. Salvatore Candiloro, nominato per la revisione dello strumento urbanistico comunale e la società sciclitana, coscienti della forza e dell’importanza di una “pianificazione partecipata”, dietro la spinta degli Ordini Professionali degli Architetti e degli Ingegneri insieme al Collegio dei Geometri della provincia di Ragusa è nato il Laboratorio di Rigenerazione Urbana Sostenibile di Scicli.
Il laboratorio rappresenta il punto di incontro e condivisione delle idee e delle riflessioni della società sciclitana che ha l’interesse a dare il proprio contributo per quelle che saranno le scelte strategiche per lo sviluppo futuro del nostro territorio.
Il laboratorio sarà strutturato in due fasi:
Fase 1 di Ascolto e confronto.
In tale fase si cercherà di affrontare temi specifici legati alle strategie di sviluppo del territorio. In particolar modo saranno calendarizzati una serie di incontri tematici finalizzati alla conoscenza del territorio sotto i più svariati aspetti, che si svolgeranno presso l’aula consiliare del comune, in cui potranno partecipare tutti i vari portatori di interesse (stakeholders) dalle associazioni culturali, di categoria, ai vari ordini professionali e ai cittadini tutti.

Fase 2 di elaborazione e interpretazione.
In tale fase saranno elaborate ed interpretate le informazioni emerse e raccolte durante la fase 1 con l’obiettivo di redigere un documento finale contenente le linee guida per il PRG condivise dalla società sciclitana e consegnate all’amministrazione.

I temi trattati saranno:
Stato del territorio comunale: rischio e pianificazione;
Borgate marine e pianificazione della fascia costiera;
Il Paesaggio agricolo e il sistema dei parchi extraurabani;
Centro storico e politiche UNESCO;
Periferie Urbane e riqualificazione dell’esistente;
Mobilità urbana ed extraurbana;
Design dei servizi per la città e il territorio.

La presentazione del Laboratorio di Rigenerazione Urbana Sostenibile di Scicli si terrà mercoledì 26 novembre 2014 alle ore 11.00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Scicli alla presenza del Commissario ad Acta geom. Salvatore Candiloro e dell’amministrazione comunale.
Alle ore 15:00 si apriranno i lavori del Laboratorio per la Rigenerazione Urbana Sostenibile di Scicli.
Tema all’ordine del giorno: Stato del territorio comunale: rischio e pianificazione.
Interverranno i geologi dott. Carnemolla Giovanni e dott.Rosario Zaccaria, il capo extrasettoriale Servizio Protezione Civile Geom. Ignazio Fiorilla.
Ore 16:00 Dibattito
Ore 17:30 Conclusione lavori.

Redazione