Sport Basket 02/12/2014 11:16 Notizia letta: 2279 volte

La Pegaso Ragusa batte il Trapani

In casa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-12-2014/la-pegaso-ragusa-batte-il-trapani-500.jpg

Ragusa - Nel campionato Under 15 d’eccellenza di basket maschile il tornado Pégaso si abbatte sulla malcapitata Virtus Trapani e la spazza via in un soffio.

Scontro al vertice tra due squadre con assenze importanti da ambo le parti. Trapani si presenta orfana di Guaiana e Minore infortunati e la Pégaso Ragusa è priva di Vanacore infortunato e Ianelli alle prese con la febbre, inoltre Quartarone lamenta forti dolori addominali.

Parte subito forte la squadra di casa che con i canestri a ripetizione di Chessari (26) e Antoci (26) fa capire ai ragazzi allenati da coach Colomba che per loro non sarà facile contrastare gli avversari. Il primo quarto termina con il secco vantaggio dei Ragusani sul punteggio di 31 a 15. Solo nella seconda frazione di gara gli ospiti riescono a reggere il ritmo dei Ragusani che comunque vanno al riposo lungo sul punteggio di 53-36. Ma i ragazzi del duo coach Dimartino-Gebbia al rientro in campo spingono forte sull’acceleratore e le belle giocate di Longo (24) e i canestri di Salvato (8) e Meli (9) non danno alcun scampo agli avversari che vedono aumentare il loro passivo e svanire quei pochi sogni di vittoria che avevano coltivato durante il tragitto. Il terzo quarto si chiude con la Pègaso in vantaggio 79-49. L’ultima frazione di gara sigilla lo strapotere della squadra di casa che sembra volare in campo e regala momenti di grande basket con spettacolari contropiedi trasformati da Firrincieli (9) e Mercorillo (8) e il “piccoletto” Giorgio Leggio che regala assist vincenti ai suoi compagni di squadra. La Virtus Trapani torna a casa strapazzata e ridimensionata, il punteggio finale (112 a 58) lascia ben poco all’immaginazione. Con questo successo la Pègaso Ragusa mette già in cassaforte il primo posto nella classifica generale della prima parte del campionato con ben quattro turni di anticipo e concentra adesso le sue forze sul campionato Under 17 iniziato la settimana scorsa con una convincente vittoria (64-92) in casa del Sorriso Priolo allenato da coach Gino Coppa.

Tabellino completo della Pégaso Ragusa: Antoci (26) – Longo (24) – Leggio – Mercorillo (8) – Meli (9) – Vanacore n.e. – Firrincieli (9) – Salvato (8) – Quartarone (2) – Chessari (26). Coach: Giorgio Dimartino – Ass. coach: Ninni Gebbia.

Nella foto: Nicolò Salvato.

Redazione