Attualità Scicli 17/12/2014 10:29 Notizia letta: 2546 volte

On. Ragusa: Tutte le opere pubbliche a rischio a Scicli

"Susino? Un incapace"
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-12-2014/on-ragusa-tutte-le-opere-pubbliche-a-rischio-a-scicli-500.jpg

Scicli - “Tutto bloccato. E a risentirne è la città che perde la possibilità di potere utilizzare i finanziamenti provenienti da Palermo. E’ assurdo. I soldi ci sono. Ma l’imperizia dell’Amministrazione comunale impedisce agli sciclitani di sfruttare al meglio i fondi pubblici”. E’ dura la presa di posizione dell’on. Orazio Ragusa, deputato regionale all’Ars, nei confronti del sindaco Susino e della sua Giunta dopo avere appurato che rischiano di tornare al mittente, purtroppo in taluni casi la perdita è ormai prossima alla concretizzazione, una serie di finanziamenti. “Quello più consistente – dice l’on. Ragusa – riguarda i circa cinque milioni di euro che, a prezzo di numerose fatiche e sacrifici, eravamo riusciti ad ottenere per la riqualificazione dell’ex mercato dei fiori di Donnalucata dove avrebbe dovuto essere realizzato un centro servizi per l’agricoltura. In assessorato non risultano pervenute le integrazioni documentali che pure erano state richieste per tempo. Perché? Scicli può permettersi di rinunciare ad una struttura del genere in tempi di magra come quelli attuali? Poi c’era il finanziamento concernente l’ippoterapia e il turismo equestre, ottenuto l’estate scorsa, per circa 440mila euro. E, anche in questo caso, dal Comune non sono stati in grado di produrre lo straccio di una carta, necessaria per potere drenare i flussi economici verso l’ente sciclitano. A ciò aggiungiamo il rischio ormai molto vicino di perdere i fondi per la realizzazione di una piscina comunale, un sogno da tempo accarezzato a Scicli, grazie a 1.100.000 euro che, pure in questo caso, erano stati stanziati da Palermo. Il comune denominatore è sempre lo stesso. Mancano i supporti documentali e tecnici che giustifichino l’invio delle suddette somme. Ma cosa fanno al Comune? Non si rendono conto delle opportunità che la città sta perdendo?”. L’on. Ragusa, inoltre, sollecita il primo cittadino a fornire delle risposte anche per quanto concerne i fondi per il servizio di teleassistenza per gli anziani (“Che fine hanno fatto i 191.000 euro previsti?” si chiede il deputato regionale). E poi mancano all’appello le notizie relative alla realizzazione di una rete di telecomunicazioni con tecnologia radio wi-max per interconnessione con la Pubblica amministrazione (340.000 euro) senza aggiungere altro delle opere contemplate dal cosiddetto Patto dei sindaci rispetto a cui, a Scicli, non si registra alcun passo in avanti. E sarebbero potute arrivare somme fino a circa 26 milioni di euro per l’efficientamento energetico di tutti gli edifici pubblici. “Il quadro che ne viene fuori – conclude l’on. Ragusa – è a dir poco impietoso. Il sindaco Susino non è riuscito a fornire un solo input politico, in questi due anni e mezzo. E tutto ciò significa, tra l’altro, che sono state sprecate occasioni utili per il rilancio occupazionale. Sono fondi che aiuterebbero il territorio ad affrontare meglio la difficile situazione economica oltre a dotare lo stesso di strutture più moderne e al passo con i tempi. Perché non è stato compiuto un solo passo nella direzione auspicata?”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif