Appuntamenti Scicli 20/12/2014 13:42 Notizia letta: 3022 volte

La borsa di studio Dario Campo

Il 28
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-12-2014/1419079483-0-la-borsa-di-studio-dario-campo.jpg&size=926x500c0

Scicli -  Sarà consegnata il 28 dicembre prossimo la borsa di studio, intitolata a Dario Campo, il giovane e bravo studente di Giurisprudenza alla Sapienza di Roma, morto tragicamente per incidente di moto a 26 anni.

La borsa di studio è messa a disposizione dalla famiglia del Giovane Dario ha il valore di 1000,00 euro ed è riservata agli studenti neo diplomati degli Istituti superiori di Scicli.
Sarà assegnata ad uno studente distintosi particolarmente nella carriera scolastica e la cui famiglia abbia qualche disagio economico e varrà come contributo per il proseguimento degli studi all’Università.
Si propone di rinnovare il ricordo del giovane Dario e tenere vivo nei Giovani l’amore per lo studio e la cultura, che per Dario erano insieme fede e impegno.
Ma si propone soprattutto di richiamare, l’attenzione di tutti: dei Giovani, delle loro famiglie e delle stesse Istituzioni sull’enorme problema della sicurezza sulle strade.
Gli studenti selezionati per quest’anno sono 37, tutti, usciti con voti eccellenti ed alcuni di essi con il massimo dei voti e la LODE.
A margine è pubblicato l‘elenco intero degli studenti titolati, con accanto il voto conseguito agli esami di diploma.
La consegna della Borsa di studio avverrà il 28 dicembre a SCICLI a Palazzo Spadaro, nel corso di una breve cerimonia con inizio alle ore 17.00.
Si parlerà della sicurezza sulle strade ; ma anche delle condizioni dei Giovani di oggi rispetto ai processi di apprendimento e di formazione ed all’occupazione.
Su questi temi interverranno ed il prof. Giuseppe Pitrolo, docente al liceo di Scicli ed il dr Carmelo Arezzo, segretario generale della Camera di Commercio di Ragusa, ambedue molto noti e stimati, come insigni studiosi e conoscitori della realtà locale e del mondo dei giovani.
La serata sarà condotta e coordinata dalla prof.ssa Isabella Papiro, giornalista colta e raffinata e molto apprezzata.
Vi saranno pure due ospiti d’onore: l’attore ragusano Giovanni Arezzo e la giovane prof. Di Violino Caterina Caramella, del Conservatorio G. Verdi di Milano.
Hanno assicurato la presenza nell’occasione Autorità Locali e provinciali e docenti degli Istituti scolastici di Scicli, le associazioni delle famiglie degli alunni e rappresentanti degli studenti, che interverranno con un proprio originale contributo.
Ha dato adesione anche e sarà presente una rappresentanza dell’Associazione “famiglie vittime della strada”.
La manifestazione è curata dalle Associazioni “Scuola Famiglia Q. Cataudella di Scicli e Giovani Vite da amare, nel ricordo di Dario Campo”, in collaborazione con l’Istituto Q. Cataudella. Enti questi che i stanno facendo molto per promuovere nei Giovani maggiore consapevolezza anche sotto l’aspetto della sicurezza stradale e della legalità.
Va ricordato a questo proposito che proprio su impulso degli stessi Enti e del Preside dell’Istituto Scolastico Q.Cataudella, prof Enzo Giannone, lo scorso febbraio nel corso degli incontri per la giornata dei Giovani, è stato elaborato , con il contributo fondamentale della polizia stradale e della polizia municipale, Il Patto della sicurezza per i Giovani” un decalogo di comportamenti da osservare quando si è alla guida.
Questo patto oggi è diventato documento Ufficiale dell’Istituto scolastico promotore e viene consegnato e sottoscritto come impegno dagli studenti che vi si iscrivono.
Nella serata del 28, il Patto verrà consegnato ai rappresentanti degli altri Istituti che hanno dato adesione.
Si darà così il via al nuovo progetto “ZERO VITTIME SULLA STRADA” che sarà il tema per l’ottava giornata dei Giovani che ricorre il 28 Febbraio del prossimo anno.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg