Attualità Ragusa 22/12/2014 16:42 Notizia letta: 2773 volte

Il disegno delle torte, al porto

Cake design
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-12-2014/1419263053-0-il-disegno-delle-torte-al-porto.jpg&size=702x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-12-2014/1419263151-1-il-disegno-delle-torte-al-porto.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-12-2014/1419263053-0-il-disegno-delle-torte-al-porto.jpg&size=702x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-12-2014/1419263151-1-il-disegno-delle-torte-al-porto.jpg

Ragusa - Una “dolce” domenica quella di ieri al Porto Turistico di Marina di Ragusa grazie alla straordinaria esposizione di cake design a tema natalizio con le creazioni del maestro Gianfranco Carbonaro, presidente regionale dell’Accademia Pasticcieri Italiani.

Lo spazio dell’atelier delle raffinatezze ha ospitato “Dolce Natale al Porto” e accolto le numerose speciali torte realizzate da Carbonaro che hanno trovato il grande interesse di tantissimi visitatori e dei turisti stranieri ospiti del porto. Vere e proprie sculture in una varietà che, partendo dal tema natalizio, ha proposto anche torte capaci di riprodurre le miniature di monumenti ed edifici, come la Torre di Pisa o l’Altare della Patria, ma anche le simpatiche torte cinematografiche con Chaplin o i dinosauri di Jurassic Park. Una passione per le torte dalle particolari ed elaborate forme, dimostrata poi nel pomeriggio dai tanti bambini ed adulti che hanno partecipato ai laboratori tenuti dal maestro Carbonaro, collaborato dalla delegata Paola Lodato e da Giusy Sinastra. Piccoli e grandi si sono cimentati nella creazione di una torta a forma di pupazzo di neve, trasformato in trofeo finale da portare a casa assieme all’attestato di partecipazione rilasciato dall’Accademia e ad alcuni gadget regalati dal porto e consegnati dalla direttrice commerciale Enza Diraimondo. Il cartellone “Natale al Porto” prosegue con le visite al presepe galleggiante e con le iniziative enogastronomiche dedicate al Natale e al Capodanno in collaborazione con il ristorante Alluè e con il Marina’s Longue Bar. Per il pranzo di Natale da Alluè è previsto, su prenotazione, il pranzo a base di prodotti del territorio, mentre per la notte di San Silvestro (sempre su prenotazione) si potrà scegliere il cenone a base di pesce o di carne. Per Capodanno, giorno 1 gennaio alle 12, appuntamento al bar per un “aperitivo collettivo” con turisti e diportisti. Un modo diverso per conoscersi e iniziare positivamente il nuovo anno.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg