Attualità Ragusa 26/12/2014 14:55 Notizia letta: 2775 volte

Laboratori per bambini e selfie, sotto l'albero, a Ibla

C'è anche il cantastorie
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-12-2014/1419602219-0-laboratori-per-bambini-e-selfie-sotto-l-albero-a-ibla.jpg&size=677x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-12-2014/1419602219-1-laboratori-per-bambini-e-selfie-sotto-l-albero-a-ibla.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-12-2014/1419602219-0-laboratori-per-bambini-e-selfie-sotto-l-albero-a-ibla.jpg&size=677x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-12-2014/1419602219-1-laboratori-per-bambini-e-selfie-sotto-l-albero-a-ibla.jpg

Ragusa - E’ una bellissima atmosfera natalizia quella che in questi giorni di festa accompagna le visite ai numerosi presepi allestiti a Ragusa Ibla in occasione della manifestazione “Natale a Ibla” che si concluderà il prossimo 11 gennaio. Tornano per questo fine settimana le iniziative di animazione urbana con i musici itineranti e con l’angolo di Babbo Natale e i suoi amici elfi in piazza Pola. La visita ai presepi, sia quelli monumentali all’interno delle chiese che quelli dei collezionisti privati, si svolge ogni giorno dalle 17 alle 22. Domani e domenica ritornano anche i mercatini di Natale a cura dell’associazione “Ingegn’Arti” così come torna il circuito “A Porte Aperte” che prevede visite guidate nei palazzi nobiliari. Ma saranno alcuni spettacoli a caratterizzare questo fine settimana. Domani, sabato 27 dicembre, alle ore 19 presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri, ci sarà l’attesa presenza di Ignazio De Blasi, il cantastorie del Belice, con i suoi percorsi di tradizione orale sul Natale in Sicilia. Presenterà lo spettacolo “Viaggiu Dulurusu”. La serata prevede la partecipazione anche degli artisti Turi Dipasquale, Gianni Tumino e Saro Tribastone. Domenica 28 dicembre altri due appuntamenti con la musica. Alle ore 18, al Teatro Donnafugata, per Ibla Sacra, con la direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera, si svolgerà lo spettacolo “Mistica dell’anima” con il pianista Alessio Cappello. Alle 19 alla chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, il maestro Marco D’Avola e il soprano Giulia Rizza terranno un concerto di musica sacra (altro concerto anche martedì 30 dicembre). Sempre domenica, ma di mattina, dalle 10 alle 13, lo storico Palazzo Cosentini si trasforma in uno spazio aperto dedicato ai più piccoli. Grazie alla collaborazione con l’associazione “U Calacipitu”, si svolgeranno alcuni divertenti laboratori per bambini dedicati al riciclo. In piazza Duomo affascina sempre di più il grande albero interamente realizzato con luci led che illumina il Natale del quartiere. Resta attiva, anche in vista del Capodanno, la promozione “Destinazione Ibla” che prevede per i turisti lo sconto del 20% per i soggiorni di almeno tre notti nelle strutture ricettive che aderiscono alla manifestazione “Natale a Ibla” promossa dal centro commerciale naturale Antica Ibla in sinergia con il Comune, con il supporto della Banca Agricola Popolare di Ragusa e dell’Interspar e con la sponsorizzazione di varie aziende private. La manifestazione rientra nel più ampio cartellone “Natale Barocco”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg