Cronaca Catania 28/12/2014 19:21 Notizia letta: 3817 volte

L'Etna in eruzione

Cenere lavica a pioggia su Giarre e Riposto.
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-12-2014/1419792089-0-l-etna-in-eruzione.png&size=692x500c0

Catania - Improvvisa eruzione dell'Etna pochi minuti dopo le 19.

Cenere lavica a pioggia su Giarre e Riposto. 

Il Vulcano era in sonno dallo scorso agosto. 

Pochi minuti fa, in modo improvviso, l’Etna ha sorpreso i propri abitanti che hanno avvertito la terra tremare e adesso osservano il vulcano eruttare in modo molto violento, dopo diversi mesi dall’ultima volta. L’Etna aveva eruttato in estate, tra luglio e agosto, ma con parossismi meno violenti, per poi “staccare la spina” e concedere una tregua.

Oggi pomeriggio, all’improvviso, questa nuova eruzione che non si può ammirare bene da Catania, dalla Calabria o da grandi distanze a causa del maltempo che imperversa sul vulcano, con abbondanti nevicate in atto in quota. Ma la neve si scioglie prima di raggiungere il suolo sul versante orientale, dov’è in atto l’eruzione. Una fitta pioggia di cenere e polveri vulcaniche sta interessando Giarre, Riposto e tutta la fascia orientale dell’Etna.

Dai crateri di quota 2.900 metri emerge una fontana di lava accompagnata da esplosioni.

Vulcano 'coperto' da nubi e nebbia, aeroporto Catania operativo. 

Redazione