Attualità Ragusa 04/01/2015 16:41 Notizia letta: 1866 volte

Carola Massari, di Comiso, è la piccola vincitrice della ClownBefana

Triumph ti Regala un sorriso
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-01-2015/carola-massari-di-comiso-e-la-piccola-vincitrice-della-clownbefana-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-01-2015/1420386258-1-carola-massari-di-comiso-e-la-piccola-vincitrice-della-clownbefana.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-01-2015/1420386465-1-carola-massari-di-comiso-e-la-piccola-vincitrice-della-clownbefana.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-01-2015/carola-massari-di-comiso-e-la-piccola-vincitrice-della-clownbefana-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-01-2015/1420386258-1-carola-massari-di-comiso-e-la-piccola-vincitrice-della-clownbefana.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-01-2015/1420386465-1-carola-massari-di-comiso-e-la-piccola-vincitrice-della-clownbefana.jpg

Ragusa - Secondo programma, si è svolta sabato scorso da Triumph, a Ragusa, l’estrazione della cartolina nell’ambito dell’iniziativa “Triumph ti Regala un sorriso”, in collaborazione con l’associazione Ci Ridiamo Su.
Carola è una dei numerosi bambini che domenica 21 dicembre, alla vigilia delle festività natalizie, hanno giocato nei reparti di elettronica, elettrodomestici, arredo casa, audio e video, telefonia, liste nozze, nel Megastore della zona industriale I°fase, con i Volontari del Sorriso, o che fino al 3 gennaio sono stati accompagnati dai genitori in negozio per i loro acquisti.
Gioca, Vinci, Aiuta! Erano le tre buone ragioni per partecipare all’iniziativa e sono i tre obiettivi raggiunti da Triumph per questo Natale. Con i giochi di domenica 21, e con la vittoria della piccola Carola, con il suo contributo, Triumph infatti i ClownDottori e i Volontari del sorriso di Ci Ridiamo su a regalare un sorriso ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’Ospedale Maria Paterno Arezzo di Ragusa.

Redazione