Appuntamenti Ragusa 06/01/2015 11:13 Notizia letta: 2079 volte

Eros e Thanatos a Ragusa

L'8 gennaio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-01-2015/1420539288-0-eros-e-thnatos-a-ragusa.jpg&size=502x500c0

Ragusa - L’Eus edizioni (Umanistiche scientifiche) di Roma e il Centro servizi culturali di Ragusa hanno promosso per giovedì 8 gennaio, alle 18, la presentazione di due opere letterarie nel corso di un incontro denominato “Eros Thanatos”.

L’appuntamento si terrà nella sede del Centro servizi culturali, in via Armando Diaz 56 a Ragusa. Le autrici delle suddette opere, Simona Accarpio con “Il canto poetico dell’amore” e Aurora Stella con “E vissero? Fiabe horror e dintorni”, muovono i loro passi viaggiando in bilico tra l’amore e la morte. In particolare, Accarpio viene ispirata dalla figura dell’Amore, dal richiamo struggente dello stesso, della passione, dell’istinto della vita. All’opposto, Stella viene ispirata dalla figura della Morte, con la brutalità di una realtà che lascia poco spazio al sentimento che non sia quello della paura o istinto della sopravvivenza, sensazioni che accomunano tutti gli uomini. Le due autrici saranno presentate dalla consigliera comunale Elisa Marino con l’intervento della psicologa Denebola Ammatuna, responsabile del centro antiviolenza “Lia Pipitone” di Ragusa. Alcuni brani delle fiabe e versi poetici significativi saranno interpretati dagli attori teatrali Simonetta Cuzzocrea e Carmelo Gugliotta. “Le sensazioni che possono arrivare dal contrasto generato da sentimenti opposti – dice la consigliera Marino – possono essere infinite. Un oceano da scoprire nella nostra interiorità. Ed ecco perché abbiamo denominato questo incontro letterario Eros Thanatos proprio basandoci sulla forza che può essere generata dal contrasto esistente rispetto a visioni opposte. Sono convinta che quella che ci forniranno le due autrici è una occasione molto rara di poterci confrontare con le pieghe della nostra anima”.

Redazione