Attualità Ispica

Commemorata Acca Larentia

Iniziativa di Forza Nuova

Ispica - Si è svolto ieri sera ad Ispica, il Corteo commemorativo , per il 37º anniversario della strage di Acca Larentia del 7 gennaio 1978, in cui vennero uccisi Franco Bigonzetti, Francesco Ciavatta e Stefano Recchioni, militanti del Movimento Sociale Italiano, i primi due in un agguato di stampo terroristico, il terzo nel corso di scontri con le Forze dell'ordine.

Forza Nuova ha voluto ricordare i tre giovani barbaramente uccisi, con una marcia pacifica che si è svolta ,nel centro storico di Ispica, lungo Corso Umberto per arrivare fino al monumento ai Caduti, in Piazza Unità d'Italia.

Dove i militanti hanno intonato l’inno nazionale e scandito alcuni slogan ,come “la gioventù nazionalista non ha dimenticato i camerati uccisi dai servi dello Stato” e ancora “Europa Nazione rivoluzione“.

Subito dopo il Dirigente Nazionale di Forza Nuova Giuseppe Bonanno Conti, ha tenuto un breve discorso ricordando quanto importante sia non dimenticare una vicenda che ha segnato il percorso politico ed ideologico di molti ragazzi che in quegli anni rischiarono e alcuni persero la vita per difendere i propri ideali .

Il segretario provinciale di Forza Nuova Ragusa Gianni Cicciarella ha poi scandito i nomi di battesimo dei caduti ai quali i militanti hanno risposto in coro “presente“ un momento di grande emozione che ha destato commozione anche sui tanti Ispicesi che si trovavano in piazza.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif