Cronaca Vittoria

Travolto e ucciso in bici, da pirata della strada

Aveva 40 anni

Vittoria - Andava al lavoro nelle serre, ma è stato investito, mentre a bordo della sua bici, percorreva la Punta Secca-Scoglitti.
E’ morto così un tunisino di 40 anni, Mifthi Moussa, sposato, padre di quattro figli.
La vittima della strada non è stata soccorsa dall’investitore, un pirata della strada, scappato senza aver pietà del pover uomo.
I carabinieri sono sulle sue tracce e potrebbero identificarlo a breve.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif