Attualità Roma 30/01/2015 14:44 Notizia letta: 4655 volte

E Mattarella chiese: Papà, ma La Pira è prete?

Piersanti. E Sergio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-01-2015/e-mattarella-chiese-papa-ma-la-pira-e-prete-500.png

Palermo - Piersanti e Sergio giocavano per casa, insieme agli altri due fratellini; il papà Bernardo era Ministro, e casa Mattarella era frequentata dal futuro Papa Montini-Paolo VI, da Aldo Moro, e da Giorgio La Pira, sindaco di Firenze. 

La Pira passeggiava per i corrodoi, con un rosario in mano, e Piersanti, insieme a Sergio, aveva intuito che quell'uomo era un prete.

Una cosa non quadrava ai due bambini. Perchè La Pira non si vestiva da prete?

Un giorno Sergio non si trattenne, e fece la fatidica domana: "Papà, ma se la Pira è prete, perchè non si veste da prete?".

Una fronda siciliana trasversale si sta organizzando in queste ore, per portare al Quirinale il primo siciliano della storia. 

Il Ministro dell'Interno Angelino Alfano è in grande imbarazzo. Un Ministro dell'Interno non può non votare per il prossimo Presidente della Repubblica. 

Nella seconda votazione, quella di stamani, 17 votanti di destra hanno implicitamente dato la disponibilità a votare per Mattarella.

Il siciliano Gualdani ha preso 10 voti, il senatore Pagano, anch'egli siciliano, 7 voti.

Totale 17. Sono voti siciliani -e di centrodestra- disposti a fare i franchi tiratori al contrario, a votare per il candidato siculo, nonostante sia un esponente del centrosinistra. 

Dalla Calabria, la figlia del giudice Scopelliti, anche lei di centrodestra, e grande elettrice, ha fatto un appello a votare Mattarella, che ha pagato con la morte del fratello Piersanti il proprio tributo alla causa della giustizia. 

Il messinese Antonio Martino, pure candidato al Quirinale da Berlusconi, si è lasciato scappare: "Sarebbe la prima volta di un Presidente eletto al di sotto di Napoli".

E l'ex Presidente del Senato Renato Schifani: "La storia di Mattarella si commenta da se".

Anche i parlamentari di Gal potrebbero convergere su Mattarella, mentre Scilipoti ha annunciato il proprio si al conterraneo e Razzi ha sentenziato: "Mattarella? E' una persona seria. Non l'ho visto mai ridere". 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg