Appuntamenti Scicli 17/02/2015 17:15 Notizia letta: 2857 volte

Rita Piccitto alla Don Chisciotte

Il 22 febbraio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-02-2015/1424189781-0-rita-piccitto-alla-don-chisciotte.jpg&size=447x500c0

Scicli - Domenica 22 Febbraio alle 18 presso la libreria Don Chisciotte di Scicli Giuseppe Pitrolo dialogherà con Rita Piccitto sul romanzo “Nero d’avorio”.
Rita Piccitto è nata a Ragusa e insegna a Brescia. Ha conseguito numerosi riconoscimenti in concorsi letterari nazionali con i suoi racconti, pubblicati in antologie e raccolte.
“Nero d’avorio”
Ele, rimasto orfano di madre a cinque anni, cresce in casa delle zie paterne. Di loro nessuna si sposa e lui si lega particolarmente alla più giovane e bella, Giulia, ma negli anni i suoi sentimenti per lei si trasformano in qualcosa di diverso del semplice affetto. La vicenda, ambientata prima a Ragusa e poi a Torino, si conclude nuovamente in Sicilia, dove Nele farà ritorno ormai ingegnere. Giulia ha un dono che la rende quasi magica e in una felice premonizione vede anche il futuro del nipote. Nele non vorrebbe lasciare la zia, per cui nutre ancora quella segreta passione, ma parte per Torino, dove lo attende il Politecnico. In treno torna alla sua infanzia e alla sua adolescenza. Mentre i vagoni carichi di emigranti vanno verso il Nord, per Nele si dischiude un altro viaggio, un viaggio a ritroso. Solo vivendo a Torino, a contatto di un amico di famiglia, si renderà conto di tante cose e finalmente comprenderà ciò che per anni gli è sfuggito, recuperando se stesso.

Redazione