Cronaca Modica 20/02/2015 19:54 Notizia letta: 3777 volte

Rapina al tabacchi del Pirato

Forse un rapinatore seriale
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-02-2015/1424458560-0-nuova-tapina-al-tabacchi-del-pirato.jpg&size=698x500c0

Modica - Rapinatore solitario colpisce la ricevitoria-tabacchi di contrada Pirato Cava Maria, in via Sorda Scicli. E’ la terza rapina messa a segno in pochi giorni a Modica. Potrebbe trattarsi dello stesso autore.
L’uomo, travisato da un cappuccio e una sciarpa in felpa, per non farsi riconoscere, ha atteso l’orario di chiusura giovedì sera per fare ingresso nel locale e minacciare con un coltello il titolare della ricevitoria-tabacchi per farsi consegnare l’incasso della giornata. Poi se l’è filata a bordo di un’auto.
Ammonterebbe a circa 1000 il bottino, ma il titolare, che soffre di problemi cardiaci, dovrà prima riprendersi dallo schock subito per potere riuscire a fornire agli investigatori della polizia del Commissariato di Modica delle informazioni che potrebbero risultare utili. Al momento non si sa se a bordo dell’automobile ci fosse un complice né quale direzione ha preso per la fuga (Modica o Scicli).
Il modus operandi è lo stesso degli altri due colpi messi a segno nei giorni scorsi. Il primo, ilo 12 febbraio, alla farmacia del quartiere Dente e il secondo il giorno di Carnevale alla salumeria ubicata in una traversa di Viale Manzoni, a Modica alta. Il rapinatore agisce sempre da solo. Attende l’orario di chiusura e che il locale preso di mira si svuoti dei clienti. Si camuffa con un cappuccio e una sciarpa in pile ed è armato di un coltello a seghetto di quelli per tagliare il pane. Ha un accento locale.
Gli inquirenti stanno cercando per tutti e tre i casi l’eventuale presenza di telecamere di videosorveglianza che potrebbero avere immortalato il rapinatore durante la rapina.

Valentina Raffa
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg