Attualità Modica 23/02/2015 18:14 Notizia letta: 3555 volte

La videosorveglianza abusiva di Modica

http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-02-2015/la-videosorveglianza-abusiva-di-modica-500.jpg

Modica - Videosorveglianza.

I consiglieri Pd Giovanni Spadaro e Carmelo Cerruto interrogano il sindaco: "Recenti fatti di cronaca hanno interessato le telecamere di videosorveglianza installate nel centro storico di Modica. Un gesto vandalico compiuto da un extracomunitario 21enne già identificato e denunciato dalla polizia ha comportato la distruzione delle 5 videocamere collocate nel quartiere San Paolo. Secondo fonti di stampa le suddette telecamere non facevano parte del progetto primario di telesorveglianza concordato con le forze dell’ordine, ma di una installazione aggiuntiva prevista dall’amministrazione.
Alla luce di quanto sopra i sottoscritti consiglieri chiedono di conoscere lo stato di avanzamento dei lavori della rete di videosorveglianza nel centro storico.
Poiché diversi residenti della zona riferiscono che le videocamere divelte risultavano posizionate ad un’altezza inferiore a quella minima utile a preservarle da danneggiamenti volontari, in punti non propriamente strategici e alla mercé del primo vandalo di turno, che, difatti, le ha distrutte a pochi giorni dall’installazione, i sottoscritti chiedono di poter visionare gli elaborati progettuali contestualmente alla discussione in consiglio comunale e di poter avere notizie dai progettisti della rete circa i costi e le modalità di funzionamento". 

Redazione