Appuntamenti Ragusa 04/03/2015 10:06 Notizia letta: 2997 volte

Il sosia di Renzi in teatro a Ragusa

Una somiglianza incredibile
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/il-sosia-di-renzi-in-teatro-a-ragusa-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/1425460323-1-il-sosia-di-renzi-in-teatro-a-ragusa.jpg&size=396x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/il-sosia-di-renzi-in-teatro-a-ragusa-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/1425460323-1-il-sosia-di-renzi-in-teatro-a-ragusa.jpg

Ragusa - Fra loro c'è anche il sosia di Matteo Renzi.

L'accademia dei guitti di Caltanissetta salirà sul Palco di Ragusa Ride l'8 marzo. 

Isabella è una casalinga di non troppe velleità, che improvvisamente svolta nella vita, pubblicando un libro di ricette, che – incredibilmente – diventa “best-seller”. Insomma: “ce l’ha fatta”. Di conseguenza: quattrini, prestigio, rivincita sociale. E anche un sanguinoso rovesciamento di forze con il marito-“vitellone”, il frivolo Mimì, più bravo a darsi un tono da “viveur” che a combinare affari. Mentre l’untuoso ragioniere Lo Martire è la vittima sacrificale delle assurde speculazioni del “principe consorte”. Ed anche la copertura per le scappatelle del Nostro, ovviamente. E tutto procederebbe discretamente se, a rompere le uova nel paniere, non arrivasse dalla capitale l’irreprensibile maresciallo Diolosa, espertissimo nel leggere fra le pagine dei bilanci contabili, praticamente una frana nel capire quelli della vita. Mettiamoci pure una escort dal cuore tenero ed una nipote particolare, ed ecco che il quadro tipico della farsa è servito in scena. Un cocktail esplosivo, da non perdere, per il prossimo appuntamento di “Ragusa Ride” in programma domenica 8 marzo al Piccolo teatro della Badia, corso Italia 103. Due gli appuntamenti con “La cucina del libero inganno”, alle 18 e alle 21, che saranno proposti dalla compagnia Accademia dei guitti di Caltanissetta. Per informazioni e prenotazioni 333.4183893. “Stiamo proponendo – afferma il direttore artistico della rassegna, Maurizio Nicastro – una farsa in due atti di Antonello Capodici che è diventata uno dei punti di riferimento più interessanti per questa tipologia di commedia teatrale. Per quanto riguarda la nostra rassegna è una novità assoluta e il fatto che ad interpretarla siano i bravissimi e premiatissimi attori dell’Accademia dei guitti contribuirà a garantire ulteriore valore aggiunto all’evento. Sono certo che non mancheranno le risposte positive del pubblico che, ormai, ci segue con grande attenzione proprio perché riesce ad appassionarsi alle varie situazioni grottesche e surreali, ma dalla grande comicità, che si vengono a creare sul palco, come accadrà pure stavolta”.