Attualità Pozzallo 04/03/2015 11:25 Notizia letta: 2809 volte

Porto di Pozzallo, si progetta la messa in sicurezza

Parla l'on. Orazio Ragusa
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/1425464753-0-porto-di-pozzallo-si-progetta-la-messa-in-sicurezza.jpg&size=833x500c0

Pozzallo - Il Comune di Pozzallo e l’assessorato Infrastrutture della Regione Sicilia hanno sottoscritto una convenzione sul futuro progettuale del porto. L’intesa, stipulata ieri a Palermo, fortemente propugnata dall’on. Orazio Ragusa, consente di affidare ai tecnici del Genio civile di Ragusa l’incarico di redazione della progettazione nei vari livelli di stesura (definitiva ed esecutiva) degli interventi per la messa in sicurezza delle opere marittime esistenti con particolare riguardo alla definizione dell’imboccatura portuale e della diga di sottoflutto a protezione dei bacini commerciali e turistico. L’incarico comprende la progettazione dell’intervento a livello definitivo, esecutivo, direzione dei relativi lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, esecuzione dei lavori. Il Genio civile svolgerà l’attività professionale oggetto della convenzione utilizzando le professionalità del proprio organico ed operando di concerto con il Comune di Pozzallo. Le varie fasi di progettazione delle opere dovranno essere supportate da rilievi, indagini, accertamenti sedimentologici e geognostici, analisi di laboratorio, studi specialistici e di fattibilità tecnico-ambientale. Tutte le procedure connesse alla gara per l’appalto dei lavori saranno curate dal Comune di Pozzallo, compresa la pubblicazione dei bandi, fatta salva la competenza dell’Urega di espletamento e affidamento della gara. A Palermo, nei locali dell’assessorato, dove è stata firmata la convenzione, erano presenti, oltre all’on. Ragusa, il direttore generale Infrastrutture, Fulvio Bellomo, l’ingegnere capo del Genio civile di Ragusa, Ignazio Pagano, il dirigente dell’assessorato competente per la materia, Salvatore D’Urso, il sindaco di Pozzallo, Luigi Ammatuna e il funzionario comunale Orazio Cannizzaro. “Si tratta – commenta l’on. Ragusa – di un sogno che si trasforma in realtà. Appena qualche mese fa avevamo ventilato l’idea di potere risolvere la delicata questione sul fronte progettuale, stante l’assenza di figure tecniche in seno al Comune di Pozzallo, proprio procedendo in questo modo. E visto che la nostra determinazione è stata tale, grazie al supporto che ci è arrivato dall’assessorato regionale e alla disponibilità dell’Amministrazione comunale nel seguire questo percorso, siamo riusciti nell’intento. Da questo momento in poi sarà dato il via alla progettazione per la messa in sicurezza dell’importante infrastruttura. Anche per evitare di perdere i fondi europei che sarà possibile intercettare con la nuova programmazione. E’ stato predisposto un passaggio se non epocale quantomeno di notevole rilevanza per sbloccare una fase di stallo che avrebbe rischiato di ridurre le attività portuali con grave nocumento per la crescita e lo sviluppo di tutta la nostra provincia”.

Nella foto, da sinistra a destra: Orazio Cannizzaro, Luigi Ammatuna, Fulvio Bellomo, l’on. Orazio Ragusa, Ignazio Pagano, Salvatore D’Urso

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif