Attualità Scicli 04/03/2015 17:35 Notizia letta: 4035 volte

Un nuovo film tra Modica e Scicli, per la regia di Renzo Martinelli

C'è una cordata di imprenditori pronti a investire sul lungometraggio
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/un-nuovo-film-tra-modica-e-scicli-per-la-regia-di-renzo-martinelli-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/1425488237-1-un-nuovo-film-tra-modica-e-scicli-per-la-regia-di-renzo-martinelli.jpg&size=354x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/un-nuovo-film-tra-modica-e-scicli-per-la-regia-di-renzo-martinelli-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2015/1425488237-1-un-nuovo-film-tra-modica-e-scicli-per-la-regia-di-renzo-martinelli.jpg

Scicli - Il set potrebbe iniziare in maggio. 

Un nuovo film, una produzione internazionale italo-belga, destinato al grande schermo, potrebbe essere girato fra Scicli e Modica fra un paio di mesi.

In queste ore il regista Renzo Martinelli ha valutato alcune location nelle due città iblee. 

Accompagnato dal giornalista Gabriele Giannone, che rappresenta una cordata di imprenditori che grazie al Tax Credit stanno investendo nella promozione del territorio ibleo, Martinelli ha valutato alcune location, candidate all'ambientazione del lungometraggio destinato al cinema. 

Martinelli è un regista di lungo corso, che ha firmato opere come Barbarossa, Vajont - La diga del disonore, Piazza delle Cinque Lune, dedicato al caso Moro, Carnera - The Walking Mountain. 

Nel cast del film, che sarà ambientato negli anni Ottanta, ci sarà anche il premio Oscar Murray Abraham. 

Murray Abraham, 76 anni, americano, è noto al grande pubblico per aver interpretato Salieri in Amadeus –gli è valso l’Oscar a Hollywood-, l’Innominato nei Promessi Sposi, il trafficante di droga in Scarface, di Brian De Palma, il terribile inquisitore Bernardo Gui ne Il nome della rosa. 

Il film sarà una co-produzione internazionale di grande respiro. Top secret al momento la storia che il film narrerà. Si sa solo che riguarda una grande vicenda che ha interessato l'Italia all'inizio degli anni Ottanta. 

Nella foto, il regista Renzo Martinelli e Peppe Savà

Redazione