Cronaca Modica 10/03/2015 09:44 Notizia letta: 2853 volte

Influenza suina, un caso a Modica

E' un 35enne
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-03-2015/1425977151-0-influenza-suina-un-caso-a-modica.jpg&size=892x500c0

Modica - Caso di influenza suina scaturente dal virus A/H1N1 a Modica. Il contagiato è il 35enne G.D.R., di Modica, le cui condizioni sono molto gravi. Il giovane da oltre una settimana stava male. Aveva la febbre alta, astemia, cefalea, tosse, insomma tutta una serie di sintomi che portavano a ritenere che fosse stato colpito dall’influenza di stagione. Sottoposto a terapia antibiotica, però, le sue condizioni anziché migliorare sono andate peggiorando. Da qui il ricorso al Pronto soccorso dell’ospedale “Maggiore” di Modica, dove l’equipe medica diretta dal primario Roberto Ammatuna, ha è compreso la gravità della situazione. Il giovane, quindi, è stato ricoverato nell’Unità operativa di Malattie infettive, diretta dal primario Antonio Davì. È stato sottoposto a tutti gli accertamenti necessari sia clinici che radiologici. Tutto portava i medici a ritenere che si trattasse di influenza suina. Il 35enne, quindi, non ha mai smesso la copertura antibiotica e cortisonica. E la conferma che si trattasse del virus A/H1N1 è arrivata dagli esiti del tampone. Nel frattempo il paziente è stato trasferito nel reparto di Rianimazione, vista la gravità del quadro clinico. Da qui i medici – dopon un ulteriore peggioramento - hanno deciso per il trasferimento in elisoccorso all’Ismett di Palermo, dove il 35enne è stato posto in Ecmo, per mettere a riposo cuore e polmoni, questi ultimi colpiti dal virus. Molto importanti saranno le prossime ore, che daranno contezza di come il paziente stia reagendo alle cure.

Valentina Raffa