Appuntamenti Ragusa 14/03/2015 16:35 Notizia letta: 1064 volte

Ci ritorni in mente, Lucio

Ricordando Battisti
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2015/1426347402-0-ci-ritorni-in-mente-lucio.jpg&size=722x500c0

Ragusa - Pensieri, musica e parole. In una sola parola è possibile chiamarle emozioni. Sono quelle che, ieri, al teatro della Badia, gli artisti che si sono alternati sul palco hanno regalato al pubblico che ha partecipato alla kermesse “Ci ritorni in mente”, la serata tributo dedicata a Lucio Battisti. Un evento speciale che ha riscosso l’attenzione degli spettatori che sono accorsi numerosi per ascoltare i grandi classici del cantautore più amato d’Italia ma anche alcuni tra i brani meno conosciuti. Una vera e propria full immersion, in salsa ragusana, nell’opera di Lucio Battisti con band, musicisti, cantanti, improvvisatori, che si sono adoperati per ricreare un’atmosfera molto apprezzata. “Questa idea, e devo dire grazie a Sergio Digrandi per la collaborazione prestata – afferma il direttore artistico del teatro, Maurizio Nicastro – ci era venuta già all’indomani di un’altra serata tributo che avevamo dedicato, in quell’occasione, a Pino Daniele, per commemorarne la scomparsa. Visto che la formula aveva funzionato e considerato che i partecipanti l’avevano interpretata anche come una occasione di crescita artistica, subito è stata abbozzata l’ipotesi di ripetere l’esperimento con un altro grande nome. Da qui l’idea di dedicare la serata tributo a Lucio Battisti e di rivolgere l’invito a tutti coloro che volevano partecipare. Ne è nato un momento davvero esaltante. E, naturalmente, non è detto che non si possano ripetere, in futuro, esperienze del genere, naturalmente dando la priorità ad un altro personaggio celebre. Diciamo che in questo modo stiamo rispettando al meglio quello che era, sin dall’inizio, l’intento di questa rinnovata struttura. Farla diventare un contenitore culturale aperto a tutti. E finora devo dire che le attese non sono state tradite e che, anzi, stiamo continuando ad andare avanti grazie anche al grande entusiasmo e sostegno che ci arriva dal pubblico”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg