Giudiziaria Agrigento 18/03/2015 19:57 Notizia letta: 4699 volte

Si indaga sui profili Facebook di Veronica

Le indagini dei Ros
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-03-2015/1426705135-0-si-indaga-sui-profili-facebook-di-veronica.jpg&size=800x500c0

Agrigento -  Undici ore nella cella di Veronica Panarello nel carcere di Agrigento. Questo il tempo trascorso dai carabinieri del Ros con la donna accusata d'avere ucciso il figlio Loris Stival lo scorso 29 novembre a Santa Croce Camerina, nel ragusano. I militari, arrivati da Roma, hanno effettuato una perquisizione informatica e hanno chiesto ed ottenuto la collaborazione della donna che ha ribadito la sua innocenza. Durante le 11 ore d'incontro, i militari hanno passato al setaccio il tablet di Loris, le email di Veronica Panarello, i contatti, i profili facebook e gli scambi di messaggi.

Redazione