Attualità Scicli

362 mila euro a bando per raccontare il Sudest

Il termine per partecipare alla gara scade il 10 aprile
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-03-2015/1427363418-1-362-mila-euro-a-bando-per-raccontare-il-sudest.jpg&size=444x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-03-2015/362-mila-euro-a-bando-per-raccontare-il-sudest-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-03-2015/1427363418-1-362-mila-euro-a-bando-per-raccontare-il-sudest.jpg

Scicli - “Storytravelling, Racconta il Sudest”.
Sono stati pubblicati, anche sul sito del Comune di Scicli (all’albo pretorio online, alla voce “Atti di altre amministrazioni”) i due bandi e gli allegati per partecipare alla gara d’appalto indetta dal Distretto turistico del Sudest, relativa alla realizzazione di un sistema integrato di applicazioni digitali per la promozione del territorio a cavallo fra le province di Ragusa, Siracusa e Catania.
A darne notizia il commissario straordinario, Ferdinando Trombadore.
Il progetto, redatto dalla società consortile presieduta dal sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, impegna una spesa complessiva di 362 mila euro.
Creato il sistema, si passerà alla “Storytravelling, Racconta il Sudest” in cui video blogger e documentaristi da tutto il mondo (Germania, Usa, Russia, Spagna, Cina, Francia, Svizzera e Gran Bretagna) si sfideranno per realizzare dei contenuti multimediali su quattro temi riguardanti l’enogastronomia, il paesaggio, le bellezze architettoniche e la natura, che saranno premiati alla fine del progetto.
I materiali realizzati avranno la massima diffusione attraverso i canali di comunicazione internazionali. L’ultima fase del progetto prevede un format di promozione all’estero dal titolo “Il Sudest racconta”, una sorta di percorso inverso con i rappresentanti del distretto turistico del Sudest impegnati nei paesi di provenienza dei video blogger e dei documentaristi.
I due bandi pubblicati dal distretto turistico del Sudest riguardano la fornitura di beni e servizi per la realizzazione del progetto, quali la prenotazione biglietti, alloggio, ristorazione, noleggio mezzi di trasporto, servizi complementari e tutto ciò che serve per la creazione del sistema integrato di applicazioni digitali. C’è tempo per presentare le proposte fino al 10 aprile prossimo. Per partecipare all’appalto servono diverse professionalità, tra cui animatori, guide turistiche, organizzatori di eventi, esperti in grafica, informatici ed esperti con competenze operative.
Maggiori informazioni su:
http://www.distrettoturisticosudest.it/bandi.html.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif