Appuntamenti Scicli 30/03/2015 21:53 Notizia letta: 2906 volte

Terre Iblee tour 2015, Corsa a tappe nei luoghi di Montalbano

Dall'1 al 3 maggio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-03-2015/terre-iblee-tour-2015-corsa-a-tappe-nei-luoghi-di-montalbano-500.jpg

Scicli - Dopo il successo delle prima edizione, si svolgerà anche quest’anno nei giorni di 1-2-3 maggio 2015 la seconda edizione del Terre Iblee Tour 2015 “Corsa a tappe nei luoghi del commissario Montalbano” .
Una festa dello sport organizzata dalla ASD TRE COLLI che l’anno scorso ha visto quasi 150 atleti provenienti da ogni parte della penisola, impegnati a correre in tre giorni nel territorio di Scicli. Quest’anno la manifestazione è aperta anche agli amanti del “walking” infatti, non solo correndo, ma anche camminando sarà possibile vivere tre giorni di vacanza in terra iblea all’insegna di sole , mare e relax. E’ questa anche una delle mission del tour, quella di promuovere il nostro territorio sotto un altro aspetto, quello di un immenso parco naturalistico in cui è possibile praticare molteplici discipline sportive outdoor. Infatti le tre tappe avranno come cornice tre luoghi naturalistici che da anni varie associazioni culturali cittadine promuovono e valorizzano con le loro attività. Saranno i luoghi dei futuri parchi extraurbani di Truncafila San Biagio, San Matteo-Chiafura e di quello già fruibile di Costa di Carro a fare da cornice a tutto l’evento sportivo. Muri a secco, paesaggi agresti della campagna iblea, mare e i monumenti barocchi saranno i passaggi obbligati che i runners affronteranno lungo i percorsi.
Info: www.atleticatrecolli.it

Terre Iblee Tour 2015
“Corsa a tappe nei luoghi del commissario Montalbano”

Venerdì 1 Maggio 2015 – Contrada San Biagio, Scicli.
Prima tappa: “Una lama di luce”
Percorso di un giro unico per un totale di 12 km in gran parte su facile sterrato con i primi chilometri in asfalto. Altitudine compresa tra 170 e 260 m, in buona parte pianeggiante, con qualche breve salita.
Ritrovo ore 16:00 Contrada San Biagio, Scicli, partenza ore 17:30 .
Ore 19:00 Terzo tempo, classifica e premiazione di tappa.
Il luogo della corsa: San Biagio è una piccola contrada di Scicli distante circa 5 Km dalla città, contraddistinta per il tipico paesaggio della campagna iblea, costituito nella fattispecie: da muretti a secco, carrubeti ed oliveti a perdita d'occhio, dall'antica chiesetta di San Biagio, dal Pozzo del Giudeo, dalla necropoli di San Biagio, da diversi e antichi casolari tra cui spicca la maestosa “Casa Mormina”, dalle antiche cave di estrazione della roccia calcarenitica utilizzata per la costruzione di macine per mulini ad acqua e dalle numerose cave di estrazione delle marne, ormai dismesse o non più funzionanti che si sono trasformate in piccole oasi lacustri per piante ed uccelli acquatici, tra questi lungo il percorso spicca il “cratere” della dismessa cava conosciuta con il nome di “Truncafila” .

Sabato 2 Maggio 2015 – Parco extraurbano di Costa di Carro
Seconda tappa: “Il giro di boa”
Percorso di 8 Km circa, lungo il mare tra Sampieri e Cava d'Aliga, prevalentemente pianeggiante ed interamente su sterrato agevole, con qualche piccolo tratto di facile trail.
Ritrovo ore 16:30 presso il parcheggio del parco in contrada Corvo, partenza ore 17:00 .
Ore 19:00 Terzo tempo, classifica e premiazione di tappa.
Il luogo della corsa: L’area costituisce un parco naturale che si snoda lungo la linea di costa tra Punta Corvo e Sampieri (territorio di Scicli). L’intero tratto costiero ha carateristiche geomorfologiche le cui peculiarità non trovano riscontro in altre parti dell’isola e la cui genesi è riconducibile a tempi remoti, allorquando il tratto del Mediterraneo si presentava strutturato da un paesaggio di formazioni lagunari intervallate da dune sabbiose. L’area mantiene ancora oggi al suo interno delle peculiarità naturalistiche, paesaggistiche e di equilibrio ecologico che possono definirsi prossime alle condizioni naturali, presentandosi come una grande scogliera a strapiombo sul mare ricoperta da una rigogliosa macchia mediterranea.

Domenica 3 Maggio 2015 – Scicli.
Terza tappa: “L’odore della notte”
Percorso di 6.3 km interamente su asfalto, in facile salita l'andata e in facile discesa il ritorno.
Ritrovo ore 9:00 in via F. M. Penna,
ore 10,00
BabyRun 0-10 Corsa per bambini su un facile percorso di 400 m.
Ore 10.30 partenza terza tappa.
Ore 13:00 Terzo tempo, classifica e premiazione di tappa.
Il luogo della corsa: Scicli comune italiano di 25.868 abitanti della provincia di Ragusa, il suo centro storico è stato insignito nel 2002 del titolo di Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO, insieme con il Val di Noto. Il tracciato di gara quest’anno si sviluppa in piccola parte nel centro storico e per il resto fuori città, si sale in collina per ammirare dall’alto alcuni scorsi del centro urbano. Il ritorno in discesa veloce, diretta e panoramica con le pareti rocciose della “Cava di San Bartolomeo” a fare da cornice lungo il percorso. Si arriva in paese da Est correndo verso il centro. Arrivo in via F. M. Penna.

Info: www.atleticatrecolli.it

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg