Appuntamenti Scicli 03/04/2015 17:46 Notizia letta: 1727 volte

Scicli, dopo la lirica, atteso Irio De Paula

Alla galleria Quam
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-04-2015/scicli-dopo-la-lirica-atteso-irio-de-paula-500.jpg

Scicli - Con la commovente voce del soprano Silvia Di Falco e il calore del tenore Andrea Casablanca, accompagnati al pianoforte da un entusiasmante Antonio Gennaro, ieri sera alle Quam di Scicli si è inaugurata l’inedita sessione “Lirica”, quest’anno inserita per la prima volta all’interno della rassegna musicale “Lo Spettacolo del Jazz”, organizzata da “Vie Note”. Gli artisti hanno cantato un recital ricco di brani scritti dai più grandi compositori d’opera italiana, “Dal sacro al profano”, da Verdi a Bellini, a Puccini. La prima parte dello spettacolo in omaggio al sacro, ha esordito con due classiche “Ave Maria”, la prima di Schubert, interpretata da Casablanca e la seconda di Verdi, interpretata dalla Di Falco. La seconda parte è stata invece dedicata al “profano”, con altri grandi classici: dall’intramontabile “O paese do sole” di Venturini fino a “Non ti scordar di me” di De Curtis, per concludere con un coinvolgente “Funiculì-Funicolà” di Denza, e con un "O sole mio", applauditissimo bis. La sessione “Lirica” ritorna il 25 aprile con “Opera, operetta e canzoni” con Manuela Cucuccio (soprano), Francesco Verna (Tenore) e Diego Cristofaro (pianista). Dalla prossima settimana iniziano invece le “Risto Jam”, ovvero le jam session nei ristoranti Vie Note (convenzionati). Si comincia da Quore Matto giovedì 9 aprile, con Stefania Patanè e Seby Burgio per proseguire il 23 aprile da Amici Miei con Cecilia Forti, Federica D’Andrea, Agnese Carruba, Mariachiara Millimaggi. Gli altri appuntamenti sono in programma il 14 maggio al Busacca e il 21 maggio all’Osteria del Ponte.
Per la sessione “Big Jazz” si riparte invece già il 18 aprile con il grande ed atteso concerto di Irio De Paula, uno dei più grandi maestri di chitarra brasiliana, uno dei concerti di punta della rassegna, in attesa di festeggiare la Giornata Internazionale del Jazz, giovedì 30 aprile, che comincia con un incontro sul Jazz, visita della città, pranzo tipico e infine concerto con il “Giovanni Mazzarino e Daniela Spalletta Quartet”. Alle Quam prosegue intanto la mostra “Autonomie del disegno”, che raccoglie 50 opere di 10 artisti italiani, molto visitata e ad ingresso gratuito. Presto sarà svelata una sorpresa dedicata ad uno dei pittori più famosi al mondo. Per info e prenotazioni 0932 931154.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg