Cronaca Modica 09/04/2015 17:24 Notizia letta: 3914 volte

Rubate le Nzaredde di San Giorgio

Il danno è di circa 400 euro
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-04-2015/rubate-le-nzaredde-di-san-giorgio-500.jpg

Modica - A pochi giorni dalla festa di San Giorgio, patrono di Modica, in calendario per fine mese, hanno rubato i cosiddetti “’nzareddi”. Sono le striscioline di carta colorata che vengono utilizzati come coreografia della festa del Santo martire, lanciati sui fedeli in grande quantità. Erano custoditi all’interno di uno scatolone che era stato riposto nella chiesetta di San Michele, non lontano dal duomo di San Giorgio. Qualcuno la scorsa notte l’ha asportato. Il ladro non ha forzato la porta della chiesetta. Il danno è di circa 400 euro. A questo si aggiunge il danno morale di una sorta di tentativo di sabotaggio della festa, ma i festeggiamenti comunque ci saranno. La parrocchia e il Comitato dei portatori del simulacro del Santo ottempereranno all’inconveniente. Sull’episodio indaga la polizia del Commissariato di Modica a cui è stata sporta denuncia dal parroco, Giovanni Stracquadanio.

Valentina Raffa