Attualità Scicli 12/04/2015 00:20 Notizia letta: 3494 volte

Rinuncia Emilia Arrabito, uno scranno per Alessia Gambuzza

Primarie del Pd il 26 aprile
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2015/rinuncia-emilia-arrabito-uno-scranno-per-alessia-gambuzza-500.jpg

Scicli - Anche Emilia Arrabito ha rinunciato a entrare in consiglio comunale a Scicli.

Lo scranno, lasciato libero da Claudio Caruso, dovrebbe essere appannaggio di Alessia Gambuzza, primo dei non eletti nello scorrimento della lista, moglie dell'ex assessore Schillaci, di recente beneficiaria di un incarico nell'ambito del Viaggio negli Iblei di cui è partner il Comune di Scicli. 

Intanto, il neocapogruppo Pd Causarano ha accolto Mauro Ingallinesi (ex Udc) nel gruppo Pd.

Si rafforza in questo modo la corrente dell'ex Forza Italia Nello Dipasquale, che a Scicli può contare, oltre che sugli storici Puglisi e Massimo Ciavorella, sui nuovi acquisti Marco Causarano e Giampaolo Aquilino. 

Ad una recente riunione della fronda Pd hanno partecipato gli ex sindaci Enzo Manenti e Carmelo Aquilino.