Attualità Roma 17/04/2015 14:20 Notizia letta: 4445 volte

Renzi scioglie Scicli. Manca solo ufficialità

Il provvedimento fra lunedì e venerdì prossimi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-04-2015/renzi-scioglie-scicli-manca-solo-ufficialita-500.jpg

Roma - Il governo Renzi ha pronto il provvedimento di scioglimento del Comune di Scicli per infiltrazioni mafiose e mancato ossequio alle norme di legalità da parte della giunta e del consiglio comunale uscente. 

Lo scioglimento sarà deliberato in uno dei Consigli dei Ministri della prossima settimana, fra lunedì e venerdì. 

Il Ministro dell'Interno, Angelino Alfano relazionerà in Parlamento dopo il Consiglio dei Ministri, rispondendo all'interrogazione del senatore Pd, Beppe Lumia, che aveva chiesto un'accelerazione della procedura di scioglimento nei confronti dei politici responsabili dello status quo al Comune di Scicli. 

Matteo Renzi, segretario del Partito Democratico e presidente del Consiglio, ha dovuto procrastinare alla prossima settimana lo scioglimento per via della missione americana che lo vede impegnato alla Casa Bianca. 

Atteso anche il decreto con cui saranno dichiarati incandidabili -per un turno elettorale- sindaco, assessori e consiglieri uscenti. 

La legge prevede che avverso allo scioglimento i consiglieri e gli amministratori uscenti -raggiunti dall'onta del provvedimento del Governo- possono ricorrere al Tar del Lazio, e non più, come avveniva fino agli anni novanta, al Tar di Catania -per Scicli- data la facilità con cui i Tar regionali reintegravano le amministrazioni sciolte per mafia. 

Redazione