Appuntamenti Chiaramonte Gulfi 18/04/2015 18:40 Notizia letta: 2011 volte

L'Infiorata a Chiaramonte

“I misteri del Rosario con Maria”
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-04-2015/l-infiorata-a-chiaramonte-500.jpg

Chiaramonte Gulfi - Un altro dei momenti più significativi in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima di Gulfi è diventato, ormai da qualche anno, quello dedicato all’infiorata. Nel pomeriggio, in piazza Duomo, gli scouts Chiaramonte 1, gli araldini e i ragazzi dell’oratorio San Vito e San Nicola si adopereranno per creare dei motivi floreali che richiamino il tema di quest’anno: “I misteri del Rosario con Maria”. In serata, poi, ci sarà, a partire dalle 22,30, la veglia mariana in cui saranno ricordati tutti i defunti dell’anno solare e, a seguire, si terrà una fiaccolata con la reliquia della Madonna verso la chiesa di San Filippo. Domani, domenica 19 aprile, giornata dedicata ai “vasciddari”, nella stessa chiesa di San Filippo, alle 9, sarà celebrata la santa messa presieduta da don Salvatore Vaccaro, parroco della Chiesa Madre. Subito dopo, da San Filippo ci sarà la processione con la reliquia della Beata Vergine Maria che vedrà la partecipazione di tutte le confraternite, associazioni e movimenti ecclesiali della città. Alle 11, la celebrazione eucaristica, in Chiesa Madre, sarà presieduta da mons. Carmelo Ferraro, vescovo emerito, mentre i canti saranno eseguiti dal gruppo scouts. La messa, inoltre, sarà animata dalla confraternite, dalle associazioni e dai movimenti ecclesiali. Alle 14 un evento sportivo. Prenderà il via, infatti, la 63esima edizione della coppa “Maria Santissima di Gulfi” a cura dell’Associazione ciclistica chiaramontana. Alle 19 la celebrazione eucaristica sarà presieduta dal predicatore, padre Carmelo Latteri ofm, con la partecipazione delle coppie che compiono 25 e 50 anni di matrimonio. I canti saranno animati dal coro Regina Pacis. Alle 21 si terrà il concerto del quarto “Ars Iblea” con musiche di Mozart, Beethoven, Bach, Pachelbel. Il quartetto è formato da Salvatore Lorefice e Simona Sciuto al violino, Marco Scandurra alla viola e Daniele Lorefice al violoncello. Presenterà Vito Cultrera mentre la direzione artistica sarà di Giovanni Cultrera. Lunedì 20 spazio alla giornata dei “massari”. Dopo la celebrazione eucaristica delle 9, la santa messa delle 11 sarà presieduta da don Riccardo Bocchieri. La funzione religiosa sarà animata dal Rinnovamento nello spirito, dai gruppi di evangelizzazione e dalle cellule di evangelizzazione. I canti saranno eseguiti dal coro della chiesa Santa Maria del Gesù. Alle 19, la celebrazione eucaristica sarà presieduta dal predicatore mentre i canti saranno animati dai cori della chiesa di San Giovanni e della parrocchia San Nicola. Alle 20,30 ci sarà la serata offerta dai “massari” con l’esibizione della compagnia di artisti di strada “Joculares” in piazza Duomo.

Redazione