Attualità Pozzallo 21/04/2015 13:03 Notizia letta: 2355 volte

Approvato progetto frangiflutti Pozzallo

Verso l'appalto
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-04-2015/1429614224-0-approvato-progetto-frangiflutti-pozzallo.jpg&size=667x500c0

Pozzallo - Nella giornata di ieri, 20 aprile, l’Amministrazione Comunale di Pozzallo ha approvato, tramite delibera, il progetto di messa in sicurezza dei mammelloni di Pietenere.
Era questo l’ultimo atto politico necessario per procedere materialmente alla messa in sicurezza degli stessi mammelloni.
Gli ulteriori passi da compiere, adesso, sono tutti di carattere burocratico, con la pubblicazione del bando di gara per appaltare i lavori, e, successivamente, l’aggiudicazione degli stessi lavori alla ditta vincitrice: a quel punto i lavori per la messa in sicurezza potranno partire.
E’ opportuno ricordare che la zona interessata alla messa in sicurezza era stata destinataria di un finanziamento, pari a 1 milione e 100mila euro concesso nel 2008 dal Ministero per l’Ambiente nell’ambito di un piano di risanamento del territorio e del contrasto all’erosione delle coste, ma le cui somme erano state destinate ad altro dalla precedente amministrazione comunale.
Il Sindaco Luigi Ammatuna e la sua amministrazione comunale, grazie al taglio degli sprechi e ad un lavoro certosino effettuato in questi anni, sono riusciti ad accantonare, mese dopo mese, le somme necessarie a ripristinare il finanziamento e, pertanto, presto sarà possibile procedere all’indizione del bando di gara per affidare i lavori.
Un grande lavoro è stato effettuato in questi ultimi mesi dall’assessore ai lavori pubblici Francesco Ammatuna, che ha fatto di tutto per velocizzare l’iter che garantirà, nel prossimo futuro, maggiore sicurezza ai bagnanti.
“E’ stato molto duro e faticoso, soprattutto in questa particolare congiuntura economica che coinvolge il Comune di Pozzallo - afferma Ammatuna – riuscire ad accantonare in 3 anni oltre 1 milione di Euro, ma con la fine dell’iter burocratico e l’avvio dei lavori che presumibilmente saranno avviati entro la fine dell’anno, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo in modo da rendere sicura la zona. Questa è un’opera di primaria importanza perché moltissimi giovani e bambini occupano il tratto di spiaggia sottostante i mammelloni di Pietrenere proprio nel periodo estivo. Esprimo tutta la mia soddisfazione per l’esito positivo della vicenda.”.
E anche il primo cittadino, Luigi Ammatuna, mostra la sua soddisfazione: “In passato il denaro veniva sprecato mentre da quando sono diventato Sindaco e abbiamo scoperto la voragine debitoria ereditata, siamo stati giocoforza costretti ad invertire la rotta eliminando ogni forma di spreco. La messa in sicurezza dei mammelloni di Pietrenere, i cui fondi erano stati spesi per altro, sarà realizzata grazie agli sforzi prodotti da questa amministrazione comunale che, con grandi sacrifici, ha accantonato le somme necessarie alla realizzazione dell’opera. Un’opera che forse non sarà così appariscente come la costruzione di una nuova opera pubblica ma che è altrettanto importante perché serve a garantire l’incolumità e la sicurezza dei tanti bagnanti che in estate scelgono la spiaggia ed il mare di Pietrenere per fare il bagno”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg