Attualità Pozzallo 22/04/2015 21:35 Notizia letta: 3652 volte

Una barca di giocattoli per i bambini migranti di Pozzallo

Per iniziativa della Questura e della Croce Rossa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-04-2015/una-barca-di-giocattoli-per-i-bambini-migranti-di-pozzallo-500.jpg

Pozzallo - Distribuiti ieri pomeriggio, ai bambini ospiti del Centro migranti di Pozzallo, i giocattoli raccolti grazie al progetto “Una barca di Giocattoli”.
Rinnovando l’iniziativa realizzata nel giugno del 2014, il personale della Questura di Ragusa ed i Volontari del Comitato Provinciale di Ragusa della Croce Rossa Italiana, anche quest’anno hanno unito le forze per la raccolta di giocattoli da destinare ai piccoli migranti che arrivano sulle coste Iblee con gli sbarchi della speranza. Sono stati cinquanta i bambini, arrivati al centro negli ultimi giorni, che hanno potuto fruire di un felice momento in cui hanno dimenticato i sacrifici compiuti per raggiungere le nostre coste dai loro lontani paesi di nascita, spesso perdendo tragicamente lungo il percorso i propri familiari e amici.
Il progetto, dal nome “una barca di giocattoli”, è stato voluto fortemente dai Poliziotti e dai Volontari della C.R.I. che da anni operano congiuntamente in occasione degli innumerevoli arrivi di centinaia di bambini presso il Porto di Pozzallo e lungo tutto il litorale ibleo.
I Volontari della C.R.I. erano coordinati dai referenti delle sei aree del Comitato Provinciale di Ragusa.

Redazione