Appuntamenti Modica 08/05/2015 20:33 Notizia letta: 1770 volte

I tour operator siciliani a Modica nel weekend

Il 9 e 10 maggio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-05-2015/i-tour-operator-siciliani-a-modica-nel-weekend-500.jpg

Modica - Mettere insieme la domanda con l’offerta turistica, organizzare un salone in cui tour operator nazionali e internazionali possono interloquire con le realtà ricettive del territorio, questi sono gli obiettivi di Toureast 2015 promosso da Albatros e patrocinato dal Comune, dal CTM e dal Consorzio degli operatori di Marina di Modica.
La manifestazione è stata presentata, stamani, a Palazzo san Domenico nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il Sindaco, Ignazio Abbate, l’assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo, il presidente e il segretario del CTM, Francesco Frasca Polara e Paolo Failla e l’arch. Angelo Cannizzaro uno dei promotori dell’iniziativa.
L’evento aprirà i battenti domani nello spazio interno dell’ex Convento dei Padri Carmelitani e nell’auditorium “Pietro Floridia” e si concluderà domenica 10 maggio.
“Avremo la possibilità di determinare per la prima volta, commenta l’arch. Angelo Cannizzaro, una forte sinergia tra il territorio, gli agenti di viaggio e i tour operator che può essere un inizio importante per solidificare un comparto come il turismo che a Modica offre grandi prospettive. I servizi locali saranno esposti nel salone e si avranno momenti di confronto per farsi conoscere”.
Nel corso della due giorni saranno effettuate delle visite guidate nel centro storico e nel territorio rurale della città, si terranno conferenze e workshop ma soprattutto incontri con le migliori offerte turistiche locali come agriturismo, villaggi, hotel, ville di prestigio.
“Sono interessanti le finalità di questa iniziativa che come CTM, commenta il presidente del Consorzio turistico di Modica Francesco Frasca Polara, abbiamo sostenuto svolgendo la nostra attività sul territorio organizzando la logistica. Domani parte la visita guidata a beneficio esclusivo degli ospiti delle strutture ricettive e siamo nelle condizioni a breve di offrire altri servizi. Daremo ai nostri consorziati, e anche ai non, di illustrarsi nel salone e avere così possibilità di poter avere un confronto con prestigiosi tour operator”.
Il sindaco Ignazio Abbate ha tratto le conclusioni dell’incontro stampa sostenendo l’importanza della iniziativa, la prima che si svolge in città, che da la possibilità, a quanti si occupano di ricettività, di poter cogliere l’occasione per un rilancio della propria attività.
“Se cresce il turismo, ammette Abbate, possono crescere sia l’agricoltura che l’artigianato. Ci stiamo spendendo per garantire un’ enogastronomia a filiera corta e certificata coinvolgendo 29 strutture locali. L’indirizzo è il solito: offrire qualità e cortesia”.

Redazione