Attualità Ragusa 16/05/2015 15:28 Notizia letta: 7533 volte

Fiorello: Il mio compleanno, a Ragusa

I selfie a Ibla
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-05-2015/fiorello-il-mio-compleanno-a-ragusa-500.jpg

Ragusa - Compie oggi 55 anni, e lo fa a Ragusa, iniziando stasera una mini tournee di tre spettacoli, al Teatro Duemila. 

Il 16 maggio 1960 nasceva un personaggio poliedrico e che ha fatto del “fare spettacolo”, nel senso più puro del termine, il suo mestiere. Si tratta di Rosario Tindaro Fiorello, che per tutti è semplicemente Fiorello, showman di successo che dagli inizi degli anni Novanta allieta e diverte gli italiani. Non solo uomo di spettacolo ma anche imitatore, conduttore radiofonico, comico, cantante, conduttore televisivo, attore e doppiatore. Una carriera a tutto tondo quella di Fiorello ma soprattutto partita dal basso come barman, intrattenitore e animatore nei villaggi turisti: fin dalle origini l’obiettivo è sempre stato quello di far divertire. Quest’anno festeggerà il suo cinquantacinquesimo compleanno in maniera particolare, assieme al suo pubblico che fin dagli inizi lo segue con passione. Fiorello infatti è attualmente in tour nella sua Sicilia con il nuovo spettacolo “L’ora del Rosario”. Martedì scorso si è esibito a Marsala mentre oggi sarà al Teatro Duemila di Ragusa, nel quale resterà per tre date fino a lunedì.

Un modo del tutto unico di festeggiare il proprio compleanno ma che certamente ben rappresenta il carattere e il personaggio di Fiorello: espansivo, divertente, sarcastico, semplice che durante le sue performance sa giocare sulle abitudini e i difetti dei suoi concittadini e sfruttarle per fare spettacoli divertenti ma mai offensivi. La partenza della sua carriera è a Radio Deejay nella quale conosce personaggio come Amadeus, Gerry Scotti e colui che diventerà la sua spalla e che lo è tutt’oggi: Marco Baldini. Il grande salto invece è stato fatto a Mediaset dove dal 1992 conduce Karaoke, programma entrato a far parte dell’immaginario collettivo italiano tanto è stato il suo successo. Gli anni passano tra varie conduzioni di nuovi programmi, numerose edizioni del FestivalBar e affianca presentatori di successo come Maurizio Costanzo. Il successo senza precedenti arriva sicuramente con “Stasera Pago Io” nella prima serata di Rai Uno.

Gli anni Duemila sono anche quelli sulla radio di Stato insieme a Marco Baldini alla conduzione della trasmissione radiofonica “Viva Radio2″ e durante la quale il conduttore sfoggia le sue doti di cantante, imitatore ed intrattenitore. E’ sua in quegli anni anche la voce del simpaticissimo gattone “Garfield” che gli vale il Nastro d’Argento come miglior doppiatore maschile. Dopo qualche tempo in esclusiva su Sky con un programma tutto suo, il “Fiorello Show”, comincia l’azione social per il quale anche oggi è tra i più seguiti tra i profili italiani di personaggi famosi.

Dal 2011 infatti ogni mattina, attraverso il suo profilo Twitter, propone “L’Edicola”, una rassegna stampa fatta con gli amici del Bar e dell’edicola vicino al quale vive. Grazie alla sua naturalezza e simpatia “L’Edicola” diventa uno dei programmi mattutini più seguiti e che fanno tendenza. Quella che con il passaggio a YouTube diventa @edicolafiore si trasforma in un salotto divertente della mattina che ospita anche numerosi personaggi famosi che si prestano agli scherzi di Fiorello. Il web diventa così la sua casa, il medium che meglio si presta ai suoi format malgrado il suo programma di maggior successo degli ultimi tempi rimanga “Il più grande spettacolo dopo il weekend”, una puntata a settimana nella prima serata del lunedì di Rai Uno. Fiorello vanta oltre trent’anni di luminosa carriera che ha fatto del divertimento altrui il suo scopo. Poliedrico, versatile, divertente, sempre al passo con i tempi: uno showman a tutto tondo.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg