Attualità Vittoria 23/05/2015 20:23 Notizia letta: 2226 volte

Famiglia Guarascio scrive a Mattarella e al Papa

Chiedono conforto
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-05-2015/1432405441-0-famiglia-guarascio-scrive-a-mattarella-e-al-papa.png&size=958x500c0

Vittoria - I familiari di Giovanni Guarascio, il muratore vittoriese che si diede fuoco per non farsi togliere la casa venduta all'asta, hanno scritto una lettera al presidente della Repubblica Mattarella e a Papa Francesco.
Un'iniziativa per fare conoscere il loro caso ai più alti livelli e anche per un giudizio di conforto nei loro confronti.

Intanto il legale della famiglia Guarascio auspica che si chiariscano le responsabilità nella vicenda della vendita all'asta della casa, per accertare se vi sia stata una turbativa. 

I Guarascio vivono attualmemnte nella casa di via Brescia dove si consumò la tragedia, mentre l'acquirente continua a chiedere invano un nuovo provvedimento di sfratto.  

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg