Attualità Palermo 25/05/2015 19:37 Notizia letta: 4264 volte

Le pensioni d'oro dei deputati regionali iblei

L'elenco
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-05-2015/le-pensioni-d-oro-dei-deputati-regionali-iblei-500.jpg

Palermo - Pensioni. Laute.

Sono quelle percepite dagli ex deputati regionali siciliani.

Ancorati al Senato come sistema, oggi i deputati regionali percepiscono un massimo di 11mila euro lordi mensili: 6.600 euro di indennità (fino al 2013 era 10.705,95 euro), più 4.500 di diaria. Questa cifra lievita con le indennità di funzione: dai 2.700 euro del presidente dell’Ars ai 144,89 dei segretari di commissione, passando per i 1.800 dei vicepresidenti e 1.622,45 per i deputati questori, fino ai 1.159,14 dei presidenti di commissione e capigruppo. Dal 1º gennaio 2012, «è stato abolito l’istituto dell’assegno vitalizio dei deputati». 

E inoltre è stato istituito il sistema previdenziale contributivo, «simile a quello previsto per i pubblici dipendenti», in base al quale l’onorevole siciliano «riceve una pensione commisurata all’ammontare dei contributi versati». Anche per le pensioni sono stati introdotti dei “paletti”: il requisito minimo è aver accumulato almeno 5 anni di effettivo mandato parlamentare (prima bastavano due anni e mezzo per diventare un ricco pensionato dell’Ars) e l’età minima per incassare l’assegno mensile è 65 anni, che scendono a 60 in caso di 10 anni di “anzianità” a Sala d’Ercole.
 

Qui le somme percepite dagli ex consiglieri regionali iblei. 

Aiello Francesco: 6838,88 euro mensili. 

Battaglia Gianni 4973,73 euro mensili. 

Chessari Giorgio 8704,02 euro mensili

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1510057997-3-confeserfidi.gif

Drago Giuseppe 4973,73 euro mensili

Gurrieri Alfredo 3108,58 euro mensili. 

Gurrieri Sebastiano 3108,58 euro mensili. 

La Grua Saverio 3108,58 euro mensili.

Zago Salvatore 8704,02 euro mensili. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif