Appuntamenti Vittoria 04/06/2015 14:15 Notizia letta: 1450 volte

Giugno di mostre a Vittoria

In corrispondenza con il Jazz Fest
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-06-2015/1433405764-0-giugno-di-mostre-a-vittoria.jpg&size=492x500c0

Vittoria - Torna “Giugno d’arte e cultura a Vittoria”, rassegna ormai giunta alla terza edizione, promossa dall’associazione culturale Edonè Arte Viva, organizzazione da sempre dedita alla valorizzazione del territorio tramite eventi di grande respiro culturale. E’ una rassegna che, nata dalla predilezione che Giovanni Bosco e il figlio Livio hanno nel promuovere la città attraverso iniziative artistico-culturali, fa da contenitore ai numerosi eventi che Vittoria, insieme con il Jazz Festival, offre nel mese di giugno. L’obiettivo è quello di attirare un pubblico sempre più vasto, proveniente da tutte le province siciliane, oltre ad intercettare l’interesse dei numerosi turisti che già in questo periodo si trovano in vacanza.
Quest’anno sono in programma diverse mostre di pittura in sedi prestigiose del centro storico vittoriese. “Vogliamo suscitare l’interesse di quel pubblico – dicono Giovanni e Livio Bosco – che oggi già apprezza e visita centri come Scicli, Modica e Ragusa Ibla per i quali il richiamo culturale ha la stessa attrattiva delle zone balneari della provincia”. Queste le mostre in programma per il mese di giugno e che rientrano nel programma della rassegna: Arturo Barbante, Cibus: tra storia e contaminazione (1974-2015), sala Mazzone, piazza Enriquez; Daniele Biazzo/Biagio Corallo, Plexus, castello Enriquez; Marco Schillirò, Take a drink, cortile Castello Enriquez; Ezio Cicciarella/Michele Nigro, Stessa strada, convento delle Grazie, sala del chiostro; Iannitto/Napolitano/Spampinato, Un evento d’arte, convento delle Grazie, sala delle capriate; Bernard Aubertin, “Bernard, Il piromane!”, Edonè Arte Viva club, via Cavour 39 (organizzata da Arte Viva); Giancarlo Bonaccorsi, Intime espressioni, palazzo Bertone, via Cavour 34 (organizzata da Arte Viva); Annalisa Cavallo, Surrealtà, via Cavour 74; Turi Cucchia, Retrospettiva, teatro comunale, ridotto.
Arte Viva, come per le edizioni passate, realizza una brochure, dove sono inserite: la mappa del centro storico di Vittoria con le icone dei siti da visitare e le sedi che ospitano tutti gli eventi promossi da Arte Viva, l’amministrazione pubblica e gli artisti coinvolti. Sempre nella stessa mappa c’è pure uno spazio dedicato ad informazioni utili per i forestieri, con info su alberghi, ristoranti e pub della zona, al fine di dare maggiore visibilità agli eventi in programma e facilitare il più possibile la visita della rassegna, che durerà tutto il mese.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg