Attualità Scicli 19/06/2015 09:06 Notizia letta: 3715 volte

Il Vescovo: Non conoscete Leopardi? E io canto Giovanni Caccamo

Messa al Santissimo Salvatore di Jungi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-06-2015/il-vescovo-non-conoscete-leopardi-e-io-canto-giovanni-caccamo-500.jpg

Scicli - C'era grande attesa ieri sera a Scicli, per la messa del Vescovo di Noto, monsignor Antonio Staglianò, al Santissimo Salvatore di Jungi.

Il presule però ha gelato tutti: "Sapete perchè canto? Facciamo una prova: Sempre caro mi fu quest'ermo colle..."

E qui il Vescovo ha chiesto ai fedeli di proseguire l'Infinito di Leopardi fino alla fine.

Non ci sono riusciti.

"Ecco, uso le canzoni pop per comunicare concetti che quarant'anni fa potevamo comunicare con la letteratura". 

Dopo una lunga e noiosa predica, Sua Eccellenza non si è smentito. E ha interpretato Parlami di te, del modicano Giovanni Caccamo. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg